Jannik Sinner mostra i muscoli a Indian Wells: terza vittoria contro un top 5

L'altoatesino è riuscito a superare Taylor Fritz nei quarti del Master 1000 californiano

by Luca Ferrante
SHARE
Jannik Sinner mostra i muscoli a Indian Wells: terza vittoria contro un top 5

La statistica comincia a migliorare in modo sempre più positivo. Il successo in tre set contro lo statunitense Taylor Fritz ha consentito a Jannik Sinner di conquistare le importantissime semifinali del Master 1000 di Indian Wells e di portare a tre le affermazioni contro i giocatori della top 5.

Il dato, che ha sempre fatto riflettere in questi anni sul talento e sulle prospettive dell'altoatesino, resta con un bilancio fortemente negativo ma mostra come ci sia una crescita incredibile dell'azzurro sotto tutti i punti di vista rispetto anche all'anno scorso.

Su 19 incroci finora, sono state ben 16 le sconfitte maturate dall'italiano: nel 2023 però il talentuoso 21enne ha al momento ottenuto due vittorie e una sconfitta. Il trionfo sull'americano, detentore del titolo che uscirà dai primi cinque al mondo dalla prossima settimana, si è aggiunto a quello conquistato al Rotterdam Open contro il greco Stefanos Tsitsipas (che invece era riuscito a battere l'atleta nativo di San Candido agli Australian Open).

Risale al torneo di Umago nell'estate 2022 il primo successo in assoluto del giocatore allenato da coach Simone Vagnozzi e Darren Cahill ai danni del fenomeno spagnolo Carlos Alcaraz, che sarà il prossimo avversario in California.

Seconda semifinale in un 1000

Jannik ha dimostrato ancora un volta come gli Stati Uniti e questo periodo dell'anno portino molto bene. Infatti, la prima semifinale in carriera in un torneo Atp Masters 1000 si è concretizzata al Miami Open nel 2021, competizione che disputerà dalla prossima settimana.

Ora il primo risultato di spessore nel deserto: l'altoatesino non ha alcuna intenzione di fermarsi e ha lanciato nuovamente la sfida al numero due del mondo Carlos Alcaraz, con la quale ha cominciato una bella e avvincente rivalità sul campo.

Sarà il quinto incontro fra i due nel circuito maggiore, con un bilancio attualmente in perfetta parità. Jannik approderà a questa super sfida con alle spalle le (quasi tutte convincenti) vittorie contro i francesi Richard Gasquet e Adrian Mannarino, l'amico svizzero Stan Wawrinka e lo statunitense di casa Taylor Fritz.

Il murciano ha sconfitto ai quarti invece il canadese Felix Auger-Aliassime per la prima volta in carriera. Photo credit: Bnp Paribas Open.

Jannik Sinner Indian Wells Taylor Fritz
SHARE