Jannik Sinner intravede Tsitsipas a Rotterdam: "Un bel match, punterò sul mio tennis"

L'altoatesino è pronto a tornare nuovamente in campo dopo la vittoria dell'Atp 250 di Montpellier

by Luca Ferrante
SHARE
Jannik Sinner intravede Tsitsipas a Rotterdam: "Un bel match, punterò sul mio tennis"

Neppure un attimo di pausa che un altro torneo nel circuito Atp è alle porte. Jannik Sinner proseguirà a Rotterdam il suo tour de force del mese di febbraio nelle competizioni sul cemento indoor: dopo la vittoria nel '250' di Montpellier, l'altoatesino è già approdato nei Paesi Bassi per prendere parte a un '500' davvero ricco di stelle.

L'azzurro sarà chiamato a dare continuità alle buonissime prestazioni mostrate in questo inizio di stagione, dall'Australia fino in Francia, con l'obiettivo di conquistare altri punti preziosi in ottica ranking mondiale e magari un ulteriore risultato significativo.

In una delle recenti interviste rilasciate, il talentuoso 21enne ha riflettuto sulle differenze che sta riscontrando con la passata annata nel tour: "È stato un anno complicato, ho ottenuto il titolo a Umago ma mi sono lasciato alle spalle tanti infortuni e problemi che non mi hanno fatto esprimere al meglio in diversi tornei anche prestigiosi.

Tornare a vincere un trofeo dà una bellissima sensazione, è fantastico e importante visto che ho lavorato tanto per raggiungere il livello che sto mostrando" ha sottolineato il nativo di San Candido, parlando dei suoi miglioramenti dal punto di vista del gioco.

Il tennista azzurro ha evidenziato alcuni particolari legati anche al cambio di allenatore, avvenuto esattamente un anno fa: "Un grande cambiamento e forse una scelta coraggiosa. Ora festeggiamo questa vittoria, con la consapevolezza che c'è ancora tantissimo da fare.

È comunque un risultato che ci rende tutti molto felici" ha aggiunto.

Sinner si esprime sulla super sfida con Tsitsipas

A Rotterdam, già agli ottavi di finale, potrebbe esserci una rivincita fra l'attuale numero 14 della classifica e Stefanos Tsitsipas, che ha sconfitto l'italiano agli Australian Open e si è spinto fino all'atto conclusivo della manifestazione Slam.

In merito, Jannik ha dichiarato: "Sarebbe un bel confronto, ma prima devo vincere il primo turno. Benjamin Bonzi è un giocatore pericoloso e passare da un torneo all’altro è sempre un’incognita. Tuttavia punterò sul mio tennis, in questa settimana mi ha dato delle soddisfazioni" ha concluso.

Jannik Sinner
SHARE