Jannik Sinner vince il settimo torneo e raggiunge Berrettini: Panatta nel mirino

Il tennista italiano Jannik Sinner ha ottenuto una vittoria importante

by Mario Tramo
SHARE
Jannik Sinner vince il settimo torneo e raggiunge Berrettini: Panatta nel mirino

Jannik Sinner aveva iniziato la stagione con qualche difficoltà di troppo ed avevo portato grosse preoccupazioni tra i suoi fan. La sconfitta agli Ottavi di finale a Melbourne aveva portato le solite insicurezze ma in questa settimana Jannik ha ottenuto un ottimo risultato, vincendo l'Atp 250 di Montpellier.

Non si tratta di un Masters 1000 o un titolo del Grande Slam, ma è comunque un titolo, il quarto indoor per Jannik (il migliore di tutti in Italia) ed il settimo della sua giovanissima carriera. Sinner ha ancora circa 21 anni e mezzo, ma non ha alcuna intenzione di fermarsi ed è entrato in lizza nella classifica per i tennisti italiani con il numero maggiore di tornei nell'era Open.

Con questo torneo Jannik ha raggiunto sette titoli Atp nel corso della sua carriera ed ha raggiunto l'amico e connazionale Matteo Berrettini, tennista con qualche anno in più ma anch'egli con sette tornei vinti nel circuito.

Nonostante la giovane età Jannik ha già vinto ben sette titoli ed ha più titoli di altri tennisti italiani come Lorenzo Sonego o Marco Cecchinato.

Sinner mette nel mirino i big

Sebbene di natura diversa il tennista italiano che ha vinto più titoli nel circuito Atp dopo l'era Open è Adriano Panatta.

La leggenda azzurra è a quota 10 titoli nel circuito, giusto uno appena in più rispetto al tennista ligure Fabio Fognini. Quest'ultimo ha espresso recentemente il desiderio di vincere il decimo titolo e chiudere così la carriera in doppia cifra.

Dopo Panatta e Fognini ora c'è Jannik, consapevole come un po' tutti noi, che il sorpasso appare solo questione di tempo e l'azzurro punta ad essere il tennista con più titoli Atp di sempre. Panatta guida la classifica con 10 titoli, Fabio Fognini dietro e poi la coppia dei migliori due azzurri Jannik Sinner e Matteo Berrettini.

A quota 6 c'è Paolo Bertolucci mentre dietro a 5 c'è Barazzutti. Chiude questa particolare classifica una serie di tennisti a quota 3, Seppi, Cecchinato, Sonego e altri importanti tennisti come Andrea Gaudenzi e Cane' Photo Credit: Atp Tour

Jannik Sinner
SHARE