Panatta: "Berrettini ha più chance di vincere uno Slam in tempi brevi, ma Sinner... "



by   |  LETTURE 2508

Panatta: "Berrettini ha più chance di vincere uno Slam in tempi brevi, ma Sinner... "

Gli unici due tennisti italiani in grado di vincere un torneo del Grande Slam in singolare sono stati Nicola Pietrangeli e Adriano Panatta. Il primo si è imposto due volte al Roland Garros rispettivamente nel 1959 e nel 1960; il secondo, invece, ha conquistato sempre il titolo a Parigi ma nel 1976.

Proprio in questo contesto, risulta ancora più storica la prima finale conquistata sui prati dell’All England Club da un atleta azzurro nel 2021. Si tratta ovviamente di Matteo Berrettini, che non è riuscito a superare solo l’ostacolo Novak Djokovic.

Il romano ha dimostrato di essere uno dei migliori tennisti sull’erba e, anche quest’anno, avrebbe potuto dire la sua a Wimbledon. Forte dei successi ottenuti a Stoccarda e al Quenn’s, Berrettini era pronto a fare il suo esordio a Londra quando l’improvvisa positività al Covid-19 lo ha costretto ad alzare bandiera bianca.

L’altra grande stella del tennis italiano, ovvero Jannik Sinner, ha invece conquistato i quarti di finale in tre Slam su quattro nella scorsa stagione. Se agli Australian Open contro Stefanos Tsitsipas non ha avuto alcuna opportunità di vittoria; a Wimbledon e agli US Open, Sinner è arrivato a un solo passo dalla semifinale.

L’azzurro era in vantaggio di due set con Djokovic e ha avuto un match point a disposizione contro Carlos Alcaraz a Flushing Meadows. In entrambi i casi, però, è stato l’avversario ad andare avanti e vincere sia incontro che il torneo.

Panatta: "Berrettini può vincere Wimbledon. Sinner... "

Berrettini e Sinner rappresentano sicuramente le due più grandi risorse in ottica Slam. “Un tennista italiano vincerà uno Slam nel 2023? Complicato prevedere quello che potrà accadere.

Certo, andarsi a prendere il successo in un Major ora come ora è difficile, però credo che abbiamo i giocatori per poter centrare l’obiettivo" , ha spiegato Panatta in un'intervista esclusiva rilasciata a OA Sport.

"Berrettini e Sinner hanno queste possibilità e soprattutto Matteo a Wimbledon, nel 2021, ha dimostrato di essere uno dei migliori. Per me è lui quello che ha più chance di vincere un Major in tempi brevi.

A lungo termine, però, Sinner credo verrà fuori. È giovane, si sta formando e ha avuto quest’anno tanti intoppi" . Photo Credit: Getty Images