Sinner: "É stato un anno con alti e bassi, ma non ho mai avuto paura del lavoro"



by   |  LETTURE 1448

Sinner: "É stato un anno con alti e bassi, ma non ho mai avuto paura del lavoro"

Dopo aver saltato la Coppa Davis per recuperare al 100% dall’infortunio alla mano, Jannik Sinner è pronto a iniziare la sua stagione al torneo ATP 250 di Adelaide 1. Un torneo che potrà contare sulla presenza di campioni del calibro di Novak Djokovic, Daniil Medvedev, Felix Auger-Aliassime, Andrey Rublev e Holger Rune.

L’altoatesino potrà quindi testare le sue condizioni fisiche affrontando alcuni tra i migliori giocatori del circuito. Sinner, prima degli Australian Open, disputerà poi il Kooyong Classic con Carlos Alcaraz, Taylor Fritz, Marin Cilic, Grigor Dimitrov, Borna Coric, Alex De Minaur e Yoshihito Nishioka.

Sinner: "Non ho mai avuto paura della fatica e del lavoro"

“Cosa mi auguro? Un 2023 bellissimo. Sento molto l’amore della gente, per me è importante e lo è stato anche nei momenti un po’ più difficili.

É bello vedere finalmente la gente ai tornei, i bambini che vengono a sostenermi. É importantissimo, anche perché spero che vedendomi in campo gli venga voglia di scegliere il tennis“ , ha spiegato Sinner in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport.

“É ovvio che avrei preferito essere più in alto in classifica, ma quello che sta finendo è stato un anno con alti e bassi, un anno di grande cambiamento. Ho subito qualche piccolo infortunio durante tornei importanti, ma sarebbe ingiusto soffermarsi solo sui momenti negativi.

C’è anche del buono in quest’anno un po’ travagliato. Sarebbe sbagliato non considerare bei risultati i quarti a Melbourne, Wimbledon e New York. Quelli sono momenti da ricordare e da cui ripartire per migliorare ancora: Recupero dal problema alla mano? É stato un lavoro duro, ma è l’unica cosa che conta in questo momento.

Non ho mai avuto paura della fatica e del lavoro, è un atteggiamento che ho imparato dalla mia famiglia. Farò di tutto per continuare così e raggiungere tutti gli obiettivi che mi sono posto insieme al team“ , ha concluso il tennista italiano. Il torneo di Adelaide 1 si disputerà a partire dal 1 gennaio. Photo Credit: Getty Images