Vagnozzi: "Sinner può vincere uno Slam. L'obiettivo del 2023? Tornare a Torino"

Il coach dell'altoatesino fa un bilancio del 2022 e sigla gli obiettivi della prossima stagione

by Martina Sessa
SHARE
Vagnozzi: "Sinner può vincere uno Slam. L'obiettivo del 2023? Tornare a Torino"

Uno sguardo al passato, al presente e uno anche il futuro. Questo il fulcro dell’intervista che Simone Vagnozzi ha rilasciato al Corriere dello Sport parlando di Jannik Sinner. Il primo passaggio è il bilancio del 2022: se per L’Equipe l’altoatesino è stato la delusione di questa stagione, per il suo coach, invece, questo è stato un anno positivo.

Le chiavi del successo sono i risultati positivi avuti negli Slam e soprattutto il salto di qualità che il numero uno d’Italia ha avuto sull’erba. “È stato un 2022 con tanti infortuni e un cambio di guida tecnica in corso d’opera (giunto a febbraio, ndr).

Ritengo che siano state poste le basi per il futuro attraverso una maggiore conoscenza reciproca. Andando a vedere il bicchiere mezzo pieno, Jannik ha senza dubbio ottenuto risultati migliori, rispetto al 2021, nei tornei dello Slam.

Inoltre, a Wimbledon è riuscito a prendere confidenza su una superficie che fino a quel momento era un tabù. Tutto sommato è stata un’annata buona”. , ha dichiarato l’ex tennista.

Lo sguardo sul 2023

Altro passaggio è quello sul presente e sul futuro.

Partendo dal prossimo anno, dove Vagnozzi ha fatto la sua scelta sul grande favorito: “Novak Djokovic è ancora il più forte. Con Wimbledon e Atp Finals ha dimostrato che, quando ha la possibilità di giocare, il più delle volte vince”.

Sul 2023 di Jannik Sinner, invece, la parola d’ordine è continuità: un aspetto che serve per ritornare alle Atp Finals di Torino, ma non solo. “Per Jannik invece la parola chiave è continuità.

Uno degli obiettivi che ci siamo posti è tornare a giocare le ATP Finals di Torino. Jannik avrebbe le potenzialità per vincere anche uno Slam, ma ancora non si è presentata la chance. Bisognerà farsi trovare pronti e capitalizzare le occasioni che arriveranno”. , ha dichiarato il coach dell’altoatesino al Corriere dello Sport. Photo credits: @janniksin (Instagram)

SHARE