Paolo Bertolucci 'boccia' Jannik Sinner: percorso inverso per Lorenzo Musetti



by   |  LETTURE 9932

Paolo Bertolucci 'boccia' Jannik Sinner: percorso inverso per Lorenzo Musetti

Si sta disputando in queste ore il primo turno del torneo Atp di Parigi-Bercy, ultimo Masters 1000 e ultimo grande evento della stagione, tolte le Finals Atp di Torino (a cui parteciperanno solo i migliori) e le Final Four di Coppa Davis, che si terranno tra una ventina di giorni.

Anche questo torneo ha evidenziato ancora una volta il cambiamento che sta travolgendo il tennis italiano ed i suoi principali protagonisti. Da un lato c'è la nota lieta con Lorenzo Musetti, tennista azzurro reduce da diverse grandi prestazioni, tornei vinti ed un'ascesa che potrebbe presto portarlo tra i primi 20 tennisti al mondo.

Lorenzo sta offrendo un grande tennis, è in forte crescita ed ha migliorato i suoi punti deboli tanto che già adesso viene considerato come uno dei migliori talenti della NextGen. Dall'altro lato c'è invece il clamoroso calo di Jannik Sinner.

Il numero uno azzurro veniva considerato da tanti come il più grande prospetto del nostro tennis e nel complesso del tennis mondiale ma questo 2022 ha frenato e di molto le sue aspettative. Jannik ha evidenziato numerosi problemi fisici e grosse difficoltà nel migliorare i suoi punti deboli.

Anche a Parigi-Bercy abbiamo visto questo trend.

Il commento di Bertolucci su Musetti e Sinner

Musetti ha vinto il primo turno a Bercy contro un avversario abbastanza insidioso come l'esperto croato Marin Cilic. Un doppio 6-4, una bella prestazione dove Lorenzo non ha concesso break ed ha controllato la gara garantendosi così l'accesso al secondo turno contro il georgiano Nikoloz Basilashvili.

Sinner ha invece perso in malo modo crollando e non mostrando segnali positivi contro lo svizzero Huesler. Una netta sconfitta dove Jannik ha evidenziato anche problemi fisici ma anche un senso di rassegnazione e nessuna reazione a ciò che stava accadendo.

Anche l'ex tennista Paolo Bertolucci ha commentato sui social questa situazione ed il suo messaggio è apparso come un elogio a Lorenzo Musetti e una forte critica al tennista altoatesino. Sinner ha ormai solo le Finali di Coppa Davis ma il primo obiettivo è ritrovare una buona condizione fisica ed evitare questa ormai lunga serie di infortuni.

Ecco il tweet di Paolo Bertolucci: