Jannik Sinner e Carlos Alcaraz, la clamorosa rivelazione sul match agli Us Open



by   |  LETTURE 15252

Jannik Sinner e Carlos Alcaraz, la clamorosa rivelazione sul match agli Us Open

È stata sicuramente una delle partite più avvincenti e incredibili della stagione 2022, che ha tenuto incollati gli appassionati davanti al teleschermo e il pubblico sugli spalti. Si tratta proprio della epocale battaglia fra Jannik Sinner e Carlos Alcaraz nell'edizione 2022 degli Us Open: ai quarti di finale i due si sono affrontati e hanno dato vita a un confronto davvero affascinante.

L'altoatesino, dopo aver perso il primo set, ha mostrato di essere in grande crescita dal punto di vista del gioco e ha ribaltato il risultato grazie a due tie-break (il secondo vinto addirittura 7-0). Poi non è stato così concreto mentre ha servito per il match nel quarto set e ha cominciato a subire la prepotente rimonta dell'iberico, che ha proseguito il suo cammino verso la finale e il titolo.

L'incontro ha fornito tantissimi spunti interessanti tra due ragazzi che saranno sicuramente protagonisti nel presente e futuro del tennis mondiale. La rivalità si è già accesa fra due grandi amici lontano dal campo, alcune volte già paragonata a una tra due membri dei Big Three.

La rivelazione

A ripescare il ricordo di quella indimenticabile sfida, la più lunga giocata a Flushing Meadows, è stata Stacey Allaster (direttore del torneo del Grande Slam statunitense). In un podcast della stessa competizione, ha infatti affermato: "Abbiamo visto John McEnroe e Bjorn Borg quanto erano grandi.

Anche Pete Sampras e Andre Agassi erano di un livello imponente. Questa partita, però, ha alzato ulteriormente l'asticella. Penso che sia stato l'inizio di una nuova rivalità: la nuova generazione si prenderà presto la completa scena e porterà questo sport a un nuovo livello" ha sottolineato.

Poi ha aggiunto e concluso: "A volte ci vuole tempo per elaborare il cambiamento. Questi ragazzi hanno mostrato al mondo che non solo sono pronti, ma vogliono anche portare il tennis in una nuova dimensione. È stata la migliore partita che abbia mai visto in vita mia" ha rivelato. Photo credit: Us Open.