Il cammino di Jannik Sinner nel torneo Atp di Sofia: attenzione ai derby



by   |  LETTURE 6945

Il cammino di Jannik Sinner nel torneo Atp di Sofia: attenzione ai derby

Dopo settimane difficili Jannik Sinner torna in campo. Il giovane e forte tennista altoatesino torna nel torneo bulgaro di Sofia, Atp 250 molto importante nella storia di Jannik. Sinner ha infatti conquistato le ultime due edizioni del torneo bulgaro e torna qui nella capitale bulgara a caccia del tris che gli consentirebbe a ogni modo di restare probabilmente in Top Ten dopo il rientro delle ultime ore.

Sinner ha vissuto un anno tra tanti sali e scendi ed è reduce da una delle più grandi delusioni della sua carriera. Jannik è stato ad un passo dal successo agli US Open, ha servito per il match ed ha sprecato un match point contro il grande rivale Carlos Alcaraz, poi vincitore del torneo americano.

Una chance importante sprecata con Jannik che avrebbe avuto un tabellone molto agevole in caso di vittoria e lo stesso tennista ha ammesso di essere rimasto turbato dalla sconfitta. Ora è tempo di ripartire e Sinner cerca il tris a Sofia.

Il cammino di Jannik Sinner a Sofia

Saranno presenti diversi tennisti italiani a Sofia oltre a Jannik Sinner. Nello specifico sono quattro gli atleti presenti nel tabellone principale e dopo Sinner sono presenti anche Lorenzo Musetti, Fabio Fognini e Lorenzo Sonego, un tabellone che vede altri atleti molto interessanti come Pablo Carreno Busta e Grigor Dimitrov.

Sinner, dopo il Bye del primo turno, beccherà il vincente tra il portoghese Nuno Borges ed un tennista proveniente dalle qualificazioni. Ai Quarti possibile derby contro Fabio Fognini che dovrà prima battere lo svizzero Stan Wawrinka e il tennista georgiano Nikoloz Basilashvili.

In semifinale eventualmente Jannik attende il vincente tra Dimitrov e il nostro Lorenzo Sonego, apparso molto in forma negli ultimi giorni. Dall'altro lato del tabellone, nella parte bassa di Carreno Busta, è presente anche il nostro Lorenzo Musetti, testa di serie numero 4 del tabellone.

Dopo il Bye del primo turno Lorenzo potrebbe affrontare il ceco Lehecka ed eventualmente ai Quarti può sfidare il giovane talento britannico Jack Draper, prima della possibile durissima semifinale contro Carreno, favorito per accedere in finale almeno dal punto di vista del ranking.