"È stata dura": Jannik Sinner commenta il duro esordio agli US Open

Interessanti dichiarazioni del tennista nel post gara

by Mario Tramo
SHARE
"È stata dura": Jannik Sinner commenta il duro esordio agli US Open

Il debutto di Jannik Sinner agli US Open 2022 è stato molto più duro del previsto. L'atleta altoatesino ha battuto il tedesco Altmaier dopo una durissima battaglia, vincendo in cinque set dopo oltre tre ore e mezza di gara.

Un esordio molto complicato con il talento azzurro che si è trovato in diverse occasioni a rincorrere ed ha dovuto lottare fino alla fine per restare all'interno del torneo. Dopo una partenza ad handicap nel primo set Jannik sembrava pronto a chiudere dopo aver dominato secondo e terzo set, ma un nuovo blackout ha totalmente cambiato le cose.

Il quarto set ha visto poi la reazione del tedesco, autore comunque di un'ottima gara. Il picco decisivo del match si è avuto successivamente nel terzo game del quinto set con Sinner che ha rimontato da 0-40 e si è ritrovato ad annullare ben 4 palle break sull'1 a 1.

Da qui non c'è stata storia e Sinner ha dominato il quinto set per 6-1.

Le parole di Jannik Sinner nel post partita

Attraverso i microfoni dell'Atp Tour il numero uno azzurro ha commentato la vittoria complicata in questo debutto nel torneo, ecco le sue parole: "È molto difficile, è dura quando devi giocare il primo turno in un torneo, soprattutto qui in un campo dove pensi di poter fare molto bene.

Ho avuto momenti in cui sentivo di giocare davvero bene ed altri in cui sapevo che potevo fare meglio ma in generale sono contento di aver passato questo primo turno". Poi Jannik ha continuato: "Ci sono stati dei punti molto divertenti, ma allo stesso ci sono stati momenti difficili visto che non c'era molto ritmo.

Il vento inoltre ha creato qualche problema, come ho detto sono felice di essere al prossimo turno e spero di recuperare in fretta. Mi piace giocare al meglio dei cinque set, mi piace molto. È sempre speciale tornare a New York, è il primo torneo del Grande Slam dove mi sono qualificato e resta un posto speciale per me". Photo Credit: Cincinnati Open

Jannik Sinner Us Open
SHARE