"La pressione me la metto da solo": Sinner senza paura a Cincinnati



by   |  LETTURE 12324

"La pressione me la metto da solo": Sinner senza paura a Cincinnati

Jannik Sinner ha beneficiato del ritiro di Miomir Kecmanovic nel cuore del terzo set per accomodarsi sul tavolone dei primo otto nel Western&Southern Open di Cincinnati. Il tennista azzurro, in totale controllo della faccenda sul 7-5 3-1, ha poi analizzato in conferenza stampa della situazione attuale, delle ambizioni nella tournée nordamericana alla pressione che mantenere questo ruolo può comportare.

Sinner in conferenza stampa: "La pressione me la metto da solo"

"Vince per il ritiro dell'avversario non è mai una cosa bella, ma in generale penso di aver giocato una buona partita. Solamente un game al servizio mi ha fatto arrabbiare, ma in generale è stata davvero una buona prova" ha spiegato.
Kecmanovic ha alzato bandiera bianca nel cuore del secondo set senza dare avvisaglie e senza un motivo ben specificato.

Sinner, che ha confidato di averci scambiato due parole, ha mantenuto il 'segreto' con la stampa. "Sinceramente preferisco non dire nulla. Abbiamo parlato ma preferirei rimanesse semplicemente una cosa tra giocatori" La pressione.

Da sempre croce e delizia per Sinner, chiamato a difendere lo status da 'predestinato' e a convivere con lo spietato giudizio della massa dopo ogni singola sconfitta. La verità, però, è decisamente diversa e convivere con questa consapevolezza non sembra essere un problema per il talento azzurro.

"La pressione c'è e alla fine non credo neanche sia un problema. Io cerco sempre di vedere il lato positivo delle cose e di non buttarmi giù. Se ricevo molte attenzioni vuol dire che sto facendo le cose nella maniera giusta e la cosa mi rincuora anche nei momenti di difficoltà.

Io conosco il percorso da seguire, oggi ho sbagliato delle cose che ovviamente domani cercherò di migliorare. La verità è che la pressione me la metto da solo perché voglio sempre vincere. Chiaramente in Italia c'è tanta pressione da gestire, ma non è al momento una questione che voglio approfondire" ha concluso. Photo Credit: Getty Images