Incubo Jannik Sinner: il cammino dell'azzurro a Montreal è terribile



by   |  LETTURE 115424

Incubo Jannik Sinner: il cammino dell'azzurro a Montreal è terribile

Jannik Sinner arriva dopo la vittoria del torneo Atp 250 di Umago, una vittoria sulla terra battuta contro il grande rivale Carlos Alcaraz. Un successo che dà grosse certezze al talento altoatesino e che porta il giovane azzurro ad essere tra i favoriti del torneo.

Sia Montreal che Cincinnati sono molto importanti per Sinner che, dopo questa settimana, uscirà dalla Top Ten e che ha bisogno di rientrarci in vista degli imminenti US Open. In queste ore è stato annunciato il tabellone per il Masters 1000 di Montreal, un sorteggio tutt'altro che fortunato per il talento altoatesino.

Jannik Sinner è la testa di serie numero 7 per il torneo di Montreal ed ha avuto un sorteggio durissimo. Dopo il Bye al primo turno Sinner affronterà un qualificato e sarà l'ultimo avversario sulla carta agevole sul cammino del talento altoatesino.

Agli Ottavi di finale Sinner potrebbe affrontare per la prima volta a questi livelli (e con entrambi a questa grande classifica) Matteo Berrettini in un derby italiano atteso da tempo. L'azzurro dovrà affrontare insidie come Pablo Carreno Busta e il giovane Rune ma entrambi non sembrano fastidiosissimi per Berrettini sul cemento.

Berrettini-Sinner, un derby che può decidere le sorti anche del futuro numero uno italiano, almeno dopo questo torneo.

Jannik Sinner, sorteggio da incubo dai Quarti

Eventualmente, dopo la possibile vittoria contro Berrettini, per Sinner le cose non sembrano migliorare ma tutt'altro.

Ai Quarti Jannik potrebbe affrontare Stefanos Tsitsipas, forse colui che quest'anno ha inflitto, proprio sul cemento, la peggior sconfitta stagionale al tennista italiano. Sinner ha perso nettamente agli Australian Open contro il talento greco e senza dubbio vorrebbe rifarsi.

In caso di successo per Sinner appare possibile una rivincita contro Carlos Alcaraz: lo spagnolo vuole 'vendicarsi' dopo le recenti sconfitte di Wimbledon ed Umago. Per Sinner eventualmente c'è la possibile finale contro il numero uno al mondo Daniil Medvedev, opposto dall'altra parte del tabellone. Photo Credit: Getty Images