Bertolucci sorprende tutti: il suo pensiero sulla finale tra Jannik Sinner e Alcaraz



by   |  LETTURE 40075

Bertolucci sorprende tutti: il suo pensiero sulla finale tra Jannik Sinner e Alcaraz

Dopo aver perso il primo set e annullato sei palle break consecutive nel primo turno di servizio del secondo, Jannik Sinner ha imposto una severa lezione a Carlos Alcaraz e conquistato meritatamente il sesto titolo ATP in carriera a Umago.

L’altoatesino ha mostrato tutti i progressi compiuti sotto la guida di Simone Vagnozzi e Darren Cahill. In conferenza stampa, il tennista italiano ha voluto ringraziare proprio i nuovi membri del team per il lavoro svolto negli ultimi mesi.

“Primo titolo della stagione? La strada per arrivare ai livelli che voglio è lunga. Stiamo lavorando tanto, abbiamo fatto tanti cambiamenti e vincere un torneo è sempre speciale. È il primo torneo vinto con il nuovo team, quindi è un successo ancora più speciale.

Dedico questo titolo a tutte le persone che mi sono sempre state vicine. Un tennista non vince da solo un torneo” .

Bertolucci sulla vittoria di Sinner contro Alcaraz

Paolo Bertolucci ha commentato la finale tra Sinner e Alcaraz ai microfoni dell’agenzia di stampa Adnkronos.

La super prestazione del l’altoatesino non ha sorpreso l’ex tennista italiano. “Sono ormai due anni che diciamo che ha grandi possibilità, perciò non definirei una sorpresa il suo successo contro Alcaraz" , ha spiegato Bertolucci.

"Jannik deve ancora completarsi dal punto di vista fisico e dovrebbe inserire un paio di variazione nel suo gioco, il resto lo farà l’esperienza. Ha giocato meno di 200 partite tra i professionisti ed è già in Top-10.

Non appena avrà raddoppiato i match disputati sarà una storia completamente diversa. Sinner è un ragazzo freddo e sono sicuro che riuscirà a reggere la pressione" . Sinner aveva già sconfitto Alcaraz agli ottavi di finale di Wimbledon; torneo in cui ha sfiorato l'impresa contro Novak Djokovic.

Il serbo si è ritrovato sotto di due set, ma ha poi trovato il modo di rientrare in partita ed eliminare l'azzurro in rimonta. Il serbo ha poi vinto il suo ventunesimo Slam sui prati dell'All England Club. Photo Credit: Imago