"Momenti difficili": le prime parole di Jannik Sinner dopo la vittoria di Umago



by   |  LETTURE 6919

"Momenti difficili": le prime parole di Jannik Sinner dopo la vittoria di Umago

Jannik Sinner vince la finale di Umago battendo in rimonta Carlos Alcaraz e legittima lo status di Golden Boy del tennis mondiale. È la seconda vittoria in poche settimane di Jannik su Carlos, questa su terra dopo il successo su erba a Wimbledon.

È stato un Sinner che ha dato grandi segnali di crescita, al servizio, nei colpi e nella personalità visto la reazione dopo un primo set perso al cardiopalma. Sotto 1-0 e 0-40 nel secondo set in tanti avrebbero mollato ma Jannik ha reagito in maniera spaventosa concedendo un solo game nel resto della gara ad un rassegnato Carlos.

Sinner ha dimostrato di poter competere su ogni superficie e quest'oggi ha battuto uno dei tennisti più forti al mondo, il numero 4 nel circuito. Per l'azzurro si tratta del primo successo in carriera su un Top 5.

E dire che la situazione nel primo set sembrava davvero molto complicata. Sinner ha giocato bene fin dall'inizio, ma Alcaraz prendeva tutto e con uno splendido tiebreak ha conquistato il primo parziale. La sfida sembrava aver preso una direzione ben precisa, poi però le cose sono cambiate e Jannik ha conquistato la fiducia necessaria per distruggere le certezze dell'avversario e portare a casa la vittoria.

Sinner ed Alcaraz si sono sfidati tre volte e su tre superfici differenti nel circuito maggiore, su terra ed erba ha vinto Jannik mentre solo sul cemento di Bercy è stato lo spagnolo ad avere la meglio.

Le parole di Sinner durante la premiazione

Nel corso della premiazione da parte degli organizzatori croati il numero uno italiano ha rilasciato interessanti dichiarazioni ed ha parlato così riguardo il match: "Bene, buonasera a tutti, per prima cosa Carlos, ogni settimana che passa non fai altro che migliorare, abbiamo dato vita ad un grande match.

Complimenti al tuo team, ringrazio al mio team, in questo 2022 abbiamo avuto momenti poco fortunati e vi ringrazio per essermi stati vicini. Spero di fare bene ora nella stagione americana, voglio ringraziare tutti quanti, dalla direzione del torneo fino ai raccattapalle.

(adesso posso parlare anche in italiano). Quando mercoledì sono arrivati ho sentito tanto tifo, sono molto felice di aver vinto e credo che abbiamo vinto tutti insieme, grazie a tutti" Photo Credit: Twitter Jannik Sinner