Binaghi punta su Jannik Sinner e Matteo Berrettini per le ATP Finals



by   |  LETTURE 3632

Binaghi punta su Jannik Sinner e Matteo Berrettini per le ATP Finals

Nella serra bioclimatica al 36° piano del Grattacielo Intesa San Paolo, lo scorso mercoledì, è stata presentata la 53esima edizione delle Nitto ATP Finals. Il Torneo dei Maestri si disputerà per il secondo anno consecutivo a Torino.

Il capoluogo piemontese ospiterà i migliori otto giocatori della stagione dal 13 al 20 novembre . All’evento hanno partecipato anche il presidente della FIT Angelo Binaghi e il presidente dell’ATP Andrea Gaudenzi, che si sono soffermati sulla crescita del tennis italiano e sul futuro delle Finals.

Binaghi punta su Matteo Berrettini e Jannik Sinner

“Ci aspettano quattro mesi intensi ed emozionanti nei quali intanto speriamo che i nostri giocatori, a partire da Matteo Berrettini e Jannik Sinner, ottengano i punti necessari per qualificarsi dopo un po’ di sfortuna nella prima parte della stagione" , ha dichiarato Binaghi nelle parole raccolte da La Gazzetta dello Sport.

"Dal punto di vista organizzativo, saremo all’altezza delle aspettative con la speranza di fare ancora meglio, con il ritorno al Masterplan originario che prevede il Fan Village e il cuore degli eventi per il pubblico in Piazza d‘ Armi e nel piazzale Grande Torino davanti all’arena di gioco" .

Gaudenzi, da parte sua, si è soffermato sui risultati raggiunti nel 2021. "Tutti i partecipanti hanno magnificato l’accoglienza della città e l’atmosfera del palazzetto, non era facile fare meglio di Londra ma è bastata un’edizione per comprendere le capacità organizzative di Torino che sicuramente implementeremo con la Fit nella prossima edizione" .

Quest'anno, considerando una delle regole introdotte dall'ATP in passato, il giocatore che chiuderà all'ottavo posto della Race to Turin potrebbe non trovare spazio alle Finals.La vittoria ottenuta a Wimbledon, infatti, ha completamento cambiato il destino di Novak Djokovic, che non ha potuto conquistare punti in 2 dei primi 3 Slam dell'anno. Al serbo basterebbe terminare la stagione in top 20 per staccare il pass per la prossima edizione delle ATP Finals.