Jannik Sinner e la frase scritta sulla telecamera: "Mi sono scusato con Fognini"



by   |  LETTURE 27155

Jannik Sinner e la frase scritta sulla telecamera: "Mi sono scusato con Fognini"

Quello tra Jannik Sinner e Fabio Fognini agli Internazionali BNL d’Italia è stato un vero derby, dentro e fuori dal campo. Entrambi hanno saputo alzare il livello nei momenti importanti, ma a fare la differenza nell’ultima frazione di gioco è stato un Sinner in grande spolvero.

Il 20enne di San Candido, nel set decisivo, si è salvato nel game inaugurale e ha successivamente trovato il break sul 2-1. Il prossimo avversario di Sinner sarà Filip Krajinovic, che ha sconfitto meritatamente il numero 6 del mondo Andrey Rublev al secondo turno.

Sinner e la scritta sulla telecamera: "Ho chiesto scusa a Fognini"

“Tutte le partite sono importanti per me. Contro Fognini la difficoltà era extra, perché giocare un derby a Roma non è facile.

Il sorteggio non è stato fortunato: due italiani che si sfidano al secondo turno. È stata una vittoria importante. Vedremo domani come andrà. Proverò a fare le stesse cose di oggi. Krajinovic ha battuto Rublev e sta giocando bene.

Ricordo la partita di Sofia, forse lui proverà a cambiare qualcosa. La partita sarà completamente diversa, perché in quell’occasione si giocava sul cemento” . Il derby fuori dal campo tra Sinner e Fognini riguarda la fede calcistica.

Il primo è un grande tifoso del Milan; il secondo dell’Inter. Alla fine del match valido per l’accesso agli ottavi di finale, Sinner ha scritto sulla telecamera “Forza Milan” . L’azzurro ha rivelato che la sua non era una provocazione nei confronti di Fognini.

“Mi sono scusato con Fabio dopo aver scritto Forza Milan. Mi ero dimenticato della sua fede calcistica. Non era niente di personale, l’ho scritto istintivamente a fine match sulla telecamera. Mi sono sentito in colpa, ma abbiamo chiarito e ci abbiamo scherzato su” .

Il match tra Sinner e Krajinovic su disputerà sul Campo Centrale del Foro Italico dopo le partite di Alexander Zverev e la numero uno del mondo WTA Iga Swiatek.