Francisco Cerundolo commenta il ritiro inaspettato di Jannik Sinner a Miami



by MARTINA SESSA

Francisco Cerundolo commenta il ritiro inaspettato di Jannik Sinner a Miami

Prima semifinale di un Masters 1000 in carriera per Francisco Cerúndolo. L’argentino ha beneficiato del ritiro di Jannik Sinner, che, per vesciche al piede, è stato costretto al ritiro dopo cinque game del primo set.

Non è il primo ritiro di cui Cerundolo si avvantaggia: l’accesso al terzo turno del Miami Open è arrivato grazie al ritiro dello statunitense Opelka, avvenuto dopo quattro game dall’inizio del secondo set.

Ai microfoni di Tennis Channel, l’argentino ha parlato di come questa vittoria cambi la sua vita. "Questo significa il mondo per me. È tutto ciò che volevo, tutto ciò che ho sempre sognato. Prime semifinali Masters 1000, in procinto di essere il 50esimo posto nel mondo, da quello che ho sentito...

cambierà tutto per me", ha dichiarato Cerundolo che, con il nuovo ranking, raggiungerebbe la posizione 51 del ranking mondiale.

Cerundolo sul ritiro di Sinner

Nell’intervista rilasciata a Tennis Channel, Cerundolo si è soffermato anche sul ritiro di Jannik Sinner e di come questo lo abbia spiazzato.

“Non mi aspettavo che si ritirasse, è successo qualcosa di improvviso. Si è avvicinato a me, non sapeva cosa gli stava succedendo”, ha detto il semifinalista del Miami Open 2022, “Gli auguro una pronta guarigione, Jannik è un grande giocatore e una grande persona.

È stato sfortunato, ma questo è qualcosa che succede nel tennis: devi cogliere le opportunità che ti si presentano. Quindi sì: sono felice, ma non mi bastava, probabilmente mi godrò di più un po' più tardi".

La vittoria ai quarti di finale ha permesso l’accesso di Cerundolo alla semifinale del Masters 1000 di Miami. Una vittoria che, seppur non giocata, ha portato tante emozioni al tennista argentino: per questo, ha deciso di rilassarsi e vedere l’altra semifinale della parte bassa del tabellone .

"Quello che ho intenzione di fare ora è allungare un po', rilassarmi, cenare e guardare la partita tra Ruud e Zverev, così posso vedere un po' del mio prossimo avversario", ha concluso Cerundolo, che nella semifinale affronterà Casper Ruud.

Il numero otto del mondo ha vinto sul tennista tedesco in tre set, dopo una battaglia durata un’ora e quaranta minuti.

Francisco Cerundolo Jannik Sinner Casper Ruud