Jannik Sinner dà il benvenuto a Vagnozzi: "Non prevedo altri innesti"



by LA REDAZIONE

Jannik Sinner dà il benvenuto a Vagnozzi: "Non prevedo altri innesti"

Era nell'aria ma ora è arrivato l'annuncio ufficiale. Dopo giorni di rumors ed un via vai di notizie Jannik Sinner ha annunciato l'accordo con il nuovo coach. È di sole poche ore fa l'allontanamento ufficiale dal noto manager Riccardo Piatti ed ora il tennista altoatesino, numero due italiano e tra i tennisti della Top Ten, ha annunciato ufficialmente l'accordo con il trentotenne allenatore italiano Simone Vagnozzi.

I due già da circa una settimana si allenavano insieme a Montecarlo ed ora è arrivato l'annuncio ufficiale sui social. Attraverso il proprio profilo Twitter Jannik ha rilasciato il seguente comunicato dando cosi il benvenuto al nuovo coach: "Sono lieto di annunciare la collaborazione con Simone Vagnozzi che sarà da oggi il mio coach e a capo del mio staff.

Attualmente voglio precisare che non ci sono piani di aggiungere ulteriori membri al mio team, ma valuterò in ogni caso la situazione in futuro. Sono eccitato di iniziare questo nuovo capitolo, forza!"

Le ultime su Jannik Sinner, sfuma ipotesi Norman?

Nelle ultime ore si parlava con insistenza dell'approdo dell'ex campione di tennis ed ex coach di Stan Wawrinka Magnus Norman nel team di Sinner, ma le parole del comunicato sembrano chiudere a questa opzione.

Norman resta una pista calda, ma forse solo per il futuro. Vagnozzi è stato in passato coach di altri tennisti italiani come Stefano Travaglia e con Marco Cecchinato dove ha ottenuto il suo miglior risultato di coach con le semifinali al Roland Garros.

Sinner ha iniziato il 2022 con buone prestazioni tra Atp Cup ed Australian Open, ma è stato fermato qualche settimana fa dalla positività al Coronavirus. Ciò ha portato l'azzurro a stravolgere i suoi piani ed il tennista potrebbe tornare in campo nel torneo Atp di Dubai, torneo che potrebbe tra l'altro rivedere nuovamente in campo anche il numero uno al mondo Novak Djokovic, fermo addirittura dal 2021.

Ecco il tweet del giovane campione azzurro:

Jannik Sinner