De Minaur commenta la sconfitta con Jannik Sinner: "Ho avuto sfortuna"



by   |  LETTURE 28257

De Minaur commenta la sconfitta con Jannik Sinner: "Ho avuto sfortuna"

Jannik Sinner continua a stupire o meglio il Top Ten azzurro, a soli 20 anni non è più una sorpresa nel circuito. Fino ad ora non era mai riuscito ad ottenere risultati agli Australian Open (da dire che le partecipazioni erano pochissime) ma ora Jannik Sinner ha raggiunto i Quarti di finale del torneo, diventando cosi il secondo italiano a raggiungere i Quarti dopo Berrettini.

C'era preoccupazione che Jannik, avanti nei precedenti scontri contro De Minaur, potesse cedere alla tensione e soprattutto al grande tifo del pubblico australiano per il suo beniamino ma in realtà l'altoatesino non ha mai tremato ed ha battuto senza particolari patemi De Minaur in tre set.

Nel primo set Jannik ha vinto giocando un grande tiebreak ed ha poi controllato la gara brekkando e concedendo in fondo molto poco ad un tennista che ha nella risposta una delle sue armi migliori. Ora Jannik Sinner affronterà ai Quarti di finale il numero 4 al mondo Stefanos Tsitsipas.

Le parole di De Minaur in conferenza

In conferenza stampa il tennista australiano è apparso abbastanza rammaricato ed ha commentato la sconfitta arrivata contro il numero due azzurro. Ecco le sue dichiarazioni: "Ho giocato davvero un gran bel tour qui in Australia vincendo e disputando belle partite, ma ovviamente non è questo il finale amaro che volevo.

Non ho sfruttato le mie occasioni, le palle break avute a disposizione e alla fine bisogna dire bravo anche a lui che ha giocato molto bene i momenti importanti. C'è da dire che ho avuto occasioni importanti quando lui era al servizio ma non sono riuscito a sfruttarle.

Penso che oltre tutto non sono riuscito a portare a casa la gara anche per un po' di sfortuna"

Era il terzo precedente in carriera tra Jannik Sinner ed Alex De Minaur ed in tutte e tre le occasioni è stato l'azzurro a portare a casa la vittoria.

Un altro importante precedente, importante per la carriera in quanto punto di svolta per il talento altoatesino è quello relativo alle NextGen Finals di Milano del 2019 dove Jannik si fece conoscere al grande pubblico e porto' a casa la vittoria del torneo, battendo in finale proprio quel De Minaur che ha ritrovato oggi in classifica.