Cresce il tennis italiano: Jannik Sinner davanti a Berrettini e Musetti



by   |  LETTURE 4178

Cresce il tennis italiano: Jannik Sinner davanti a Berrettini e Musetti

Negli ultimi anni il tennis ha avuto uno sviluppo sempre più concreto all'interno dello sport italiano, sono nati diversi giovani interessanti tennisti e l'Italia è ora una delle nazioni più forti al mondo.

Il 2021 ha visto per la prima volta due tennisti terminare la stagione insieme nella Top Ten mondiale e questo è solo uno dei tanti grandi risultati ottenuti dal nostro sport. La gente è sempre più 'innamorata' di Jannik Sinner e ci sono tante aspettative sul giovane talento del tennis mondiale, numero 10 al mondo a soli 20 anni.

Questo ma non solo con Matteo Berrettini, il numero uno italiano, che è diventato nel 2021 il primo tennista azzurro della storia a raggiungere la finale di Wimbledon, torneo storico e prestigioso. Senza dimenticare la crescita dell'altro giovane azzurro Lorenzo Musetti, presente anche alle NextGen Atp Finals e protagonista al Roland Garros (ad un passo dall'impresa contro il numero uno al mondo Novak Djokovic) e di Lorenzo Sonego, anch'egli capace recentemente di grandi exploit.

Il tennis italiano sta vivendo un momento magico, forse il migliore della sua storia.

La statistica che celebra Sinner e Berrettini

Il KPI6, algoritmo che analizza con gli algoritmi dell'intelligenza artificiale i dati social, ha riconosciuto come il tennis italiano abbia triplicato le interazioni sui social rispetto all'oramai lontano 2015.

Se dal 2019 in poi è Matteo Berrettini il tennista che ha portato maggiore interesse, il solo 2021 è l'anno di Jannik Sinner. Il tennista altoatesino ha ricevuto un 'sentiment' pari addirittura al 93 % sui social con il pubblico in visibilio ed incuriosito per le sue prestazioni.

Rispetto ai big in calo invece Fabio Fognini, tennista che in passato faceva da traino per questo sport. Questi numeri non possono che far sorridere il tennis italiano ed incoraggiano lo sviluppo di uno sport sempre più in crescita.

Un ulteriore dimostrazione di come si creda ormai nel mondo del tennis risiede nelle Atp Finals, evento che vede protagonisti i primi 8 al mondo di fine anno che si disputeranno fino al 2025 nella sede di Torino.