Jannik Sinner favorito su Matteo Berrettini nel 2022? Ecco i pronostici



by   |  LETTURE 5895

Jannik Sinner favorito su Matteo Berrettini nel 2022? Ecco i pronostici

Quello appena terminato è stato il primo anno 'completo' giocato da Jannik Sinner tra i professionisti. In passato la giovane età ed il Covid nel circuito hanno frenato l'altoatesino, ma il 2021 ha consacrato Jannik come uno dei giovani più interessanti del panorama mondiale.

In questa stagione Jannik ha vinto diversi tornei, ha completato per la prima volta un'annata nel circuito ed è entrato per la prima volta in Top Ten. Grazie a lui ed al connazionale Matteo Berrettini l'Italia ha terminato per la prima volta nella sua storia una stagione con due italiani nella Top Ten, un ennesimo successo per un movimento in crescita sempre più evidente.

Nonostante una grande stagione Jannik può avere anche qualche rimpianto, la stagione sull'erba infatti si è rivelata un fallimento (era però la sua prima esperienza nel circuito su questa superficie) e nei tornei dello Slam l'azzurro non ha rispettato le aspettative alte ottenute negli altri tornei.

Il più grande rimpianto arriva però dal Masters 1000 di Miami dove, alla sua prima finale in un 1000 in carriera, Sinner è caduto in due set (ha servito per il primo set) contro il tennista e amico polacco Hubert Hurkacz.

Secondo tanti Sinner poteva fare meglio anche se senza dubbio questa era solo la prima di tante esperienze nei piani alti del circuito.

Jannik Sinner favorito per i bookmakers

Il portale Snai ha pubblicato l'antepost con le quote della prossima stagione, per chi sarà il miglior tennista italiano del 2022.

Sinner potrebbe essere chiamato alla stagione della svolta, partirà da testa di serie nel circuito e il suo obiettivo sarà migliorare il suo decimo posto in classifica. Le quote Snai indicano Sinner a 1.60, favorito per il ruolo di miglior italiano dell'anno, davanti all'attuale numero uno azzurro Matteo Berrettini, numero 7 al mondo ed a caccia di importanti vittorie per migliorare il suo repertorio.

Berrettini nel 2021 è diventato il primo italiano nella storia a raggiungere la finale del torneo del Grande Slam di Wimbledon e, infortuni permettendo, vorrà migliorare la sua classifica. Ecco le quote dei bookmakers con gli altri azzurri molto indietro:

  • Jannik Sinner 1.60
  • Matteo Berrettini 3.00
  • Lorenzo Sonego 7.50
  • Lorenzo Musetti 10.00
  • Fabio Fognini 15.00