Musetti su Sinner: "Non c'è dualismo tra noi, anche se è stato creato"



by   |  LETTURE 3723

Musetti su Sinner: "Non c'è dualismo tra noi, anche se è stato creato"

Lorenzo Musetti chiuderà la sua stagione in Coppa Davis. Il 19enne di Carrara è infatti uno dei cinque tennisti che Filippo Volandri ha scelto di convocare in vista delle Fasi Finali della più importante manifestazione a squadre.

Oltre a Musetti, faranno parte del team azzurro Matteo Berrettini, le cui condizioni andranno monitorare nei prossimi giorni, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego e Fabio Fognini. In un’interessante intervista rilasciata al quotidiano “Il Giornale” , il giovane talento italiano ha parlato proprio dell’infortunio di Berrettini e della grande stagione disputata da Sinner.

Musetti: "Sinner è un amico. Dispiace per Berrettini"

"È stato il mio primo anno nel circuito e sono successe cose incredibili. Belle e brutte. A un certo punto ci sono state situazioni che mi sono cadute dal cielo spiazzandomi.

Ho dovuto imparare a gestirle. Berrettini? C'era tanto dispiacere, non se lo meritava. Le sue lacrime sono la sintesi della serata. Quando ha sentito la fitta si è spaventato: se hai un incidente come quello che ha avuto lui a inizio anno, qualcosa ti resta dentro.

Ma se sei un campione come Matteo si impara a resettare" , ha detto Musetti che si è poi soffermato sull'amico Sinner. "Jannik è un amico. Non c'è dualismo tra noi, anche se è stato creato.

Siamo due ragazzi che hanno fatto cose straordinarie: Jannik ora è più avanti, ma lavoro per raggiungerlo. E poi tra poco giocheremo insieme in Davis: spero di condividere il resto della carriera con lui" .

L'altoatesino ha vinto il suo primo match alle ATP Finals contro Hubert Hurkacz dopo il forfait di Berrettini. Per sperare nella qualificazione, Sinner dovrà battere il numero due del mondo Daniil Medvedev e fare il tifo per il polacco contro Alexander Zverev.

A parità di vittorie, il regolamento delle ATP Finals premierebbe infatti il tedesco, che ha giocato una partita in più a Sinner nel Gruppo Rosso. L'incontro tra Sinner e Medvedev sarà trasmesso in diretta alle ore 21:00 su Rai 2 e Sky Sport Tennis.