Tsitsipas torna ad allenarsi e 'avvisa' Sinner: Finals più vicine?



by   |  LETTURE 23200

Tsitsipas torna ad allenarsi e 'avvisa' Sinner: Finals più vicine?

Il ritiro precauzionale per preservarsi in vista dell’ultimo appuntamento importante della stagione individuale, durante il debutto al Master 1000 di Parigi-Bercy, ha scatenato non poche reazioni a catena. Stefanos Tsitsipas, dando forfait al torneo francese a cui ha partecipato, ha tenuto ‘aperta’ in qualche modo la situazione delle Nitto Atp Finals: infatti, il tennista greco ha preoccupato i suoi fans e gli appassionati per le sue condizioni fisiche, lasciando possibile l’opzione di un abbandono last minute per il PalaAlpiTour di Torino.

Dopo quel fatidico 3 novembre non si avevano avute più notizie riguardo il nativo di Atene (fino a qualche giorno fa), provocando una serie di ipotesi sul suo conto, che prevedevano anche un dietrofront se il fastidio fosse rimasto e addirittura aggravato.

L’interesse, oltre che generale, è anche italiano: Jannik Sinner è la prima riserva ufficiale, in virtù del nono posto conquistato nella classifica ‘Race’, e dunque potrebbe subentrare e avverare all’età di 20 anni il sogno Finals solo in caso di rinuncia di uno degli otto atleti qualificati.

Gli ultimi aggiornamenti su Tsitsipas

L’altoatesino ha concluso anzitempo l’esperienza all’Atp 250 di Stoccolma, uscendo subito di scena all’esordio con l’ex numero uno del mondo Andy Murray, autore di una partita solidissima (specialmente al servizio, oltre che nei lunghi scambi).

Ora non gli resta che attendere (e sperare?) per scoprire cosa riserverà il destino e recuperare le energie in vista della Coppa Davis, nella quale sarà tra i protagonisti al via con la maglia azzurra. Attraverso i social network sono emersi degli aggiornamenti sul 23enne numero 4 del ranking (scavalcato dal tedesco Zverev ultimamente).

L’accademia Mouratoglu ha pubblicato un video che riprende appunto alcuni esercizi di cardio effettuati dal giocatore greco, nonché un lancio di palla con il suo allenatore.

Nessuna traccia di riprese su un campo da tennis, che confermerebbero come Tsitsipas sia in netto miglioramento dall’infortunio al braccio.

Gli elementi a disposizioni però sottolineano come il finalista del Roland Garros voglia partecipare a tutti i costi alle Finals, anche in condizioni non ottimali. Sarà un’opportunità unica per il tennista, che potrà dimostrare il proprio valore e talento a confronto con i più forti.

Nei prossimi giorni ci saranno sicuramente ulteriori novità in merito, fra cui il sorteggio dei due raggruppamenti.