Hubert Hurkacz vola alle Finals: "Un sogno che si avvera"



by   |  LETTURE 5364

Hubert Hurkacz vola alle Finals: "Un sogno che si avvera"

Hubert Hurkacz ha conquistato l’ultimo posto disponibile per le ATP Finals di Torino grazie alla vittoria ottenuta ai quarti di finale del Masters 1000 di Parigi-Bercy contro James Duckworth. Il tennista polacco non ha espresso il suo miglior livello a Parigi, ma ha comunque trovato il modo di vincere al set decisivo due incontri su tre.

Quest’oggi, Hurkacz ha iniziato bene la partita e i due break siglati nel quinto e nel sesto game gli hanno permesso di chiudere agevolmente sul 6-2 il primo set. Probabilmente condizionati dalla posta in palio, l’attuale numero 10 del ranking ATP ha perso le sue certezze nel tie-break del secondo parziale e rimesso in partita il suo avversario.

Nella terza frazione di gioco, infine, entrambi hanno mostrato un ottimo rendimento al servizio fino al 6-5, quando Hurkacz ha trovato quello che può essere considerato il break più importante della sua carriera; un break che ha spento definitivamente le speranze di Jannik Sinner.

L'altoatesino ha purtroppo lasciato Parigi al secondo turno contro lo spagnolo Carlos Alcaraz.

Hubert Hurkacz vola alle Finals: "Un sogno che si avvera"

“Ovviamente è un sogno che si avvera essere alle ATP Finals.

Ho giocato le Next Gen Finals, quindi ho pensato che un giorno avrei potuto disputare quelle principali” , ha detto il polacco al termine del suo match di quarti di finale ai microfoni dell'ATP. “Sono super felice per questo traguardo.

Ho ricevuto molto supporto, soprattutto dagli altri atleti. Sono privilegiato a trovarmi in questa posizione e spero di rendere la Polonia orgogliosa. L’interesse nei confronti del tennis sta crescendo in Polonia, anche grazie a Iga Swiatek, che è riuscita a vincere uno Slam e a qualificarsi alle WTA Finals 2021.

È incredibile avere due atleti alle Finals. Speriamo che in futuro ci saranno sempre più ragazzi ai vertici” . In semifinale, Hurkacz affronterà Novak Djokovic. Il campione serbo ha sconfitto in due set Taylor Fritz e alzato decisamente il livello rispetto al complicato esordio.