Lo scambio social tra Sinner e Musetti che fa impazzire i tifosi azzurri



by   |  LETTURE 6810

Lo scambio social tra Sinner e Musetti che fa impazzire i tifosi azzurri

Amici e rivali per un giorno. Ma più di ogni altra cosa le due prove più evidente di come il tennis italiano sia cresciuto tantissimo e stia guardando contemporaneamente al presente e al futuro. Jannik Sinner e Lorenzo Musetti si sono fatti conoscere dagli appassionati e da tutto il mondo in questi ultimi anni, riuscendo a portare a termine un exploit davvero impressionante nella classifica Atp.

I due ragazzi si sono stabilizzati nella top 100 della graduatoria già da diverso tempo e ora puntano a traguardi ancora più importanti e stimolanti: nell'esempio del classe 2001 l'ambizioso obiettivo è qualificarsi all'edizione 2021 delle Finals (raggiungendo Matteo Berrettini) e arrivare a conquistare una delle prime dieci posizioni del ranking.

La partita di Anversa, rispetto forse a quanto ci si aspettava alla vigilia, è stata molto lottata e ha registrato una ripresa sotto tutti i punti di vista del 19enne toscano, che ha venduto cara la pelle contro il più maturo altoatesino.

L’esperienza del talentuoso 20enne ha fatto sicuramente la differenza nel primo set e lo ha portato mentalmente in vantaggio anche nel secondo, nel quale ha comunque alzato ulteriormente il livello del gioco e messo kappaò il suo avversario.

Lo scambio social

Il duo azzurro si è reso protagonista soprattutto al termine della sfida, con l’applauso di Sinner a Musetti durante l’intervista post-gara in campo per riconoscere la grande prestazione mostrata e il siparietto social nella giornata di giovedì 21 ottobre.

“Ieri ho avuto un grande combattimento con un giocatore straordinario come Jannik. Ti auguro il meglio” è il messaggio scritto nelle proprie Instagram stories dal giovane classe 2002, che ha ripreso il video del loro affettuoso abbraccio a rete.

Non si è fatta attendere la risposta dell’altoatesino, che ha ricambiato i complimenti: “Grande lotta… buona fortuna per il resto della stagione” ha affermato. Lorenzo Musetti ora si concentrerà sul torneo di Vienna per blindare la qualificazione alle Next Gen di Milano, mentre Jannik Sinner affronterà venerdì il francese Rinderknech ai quarti di finale della competizione belga Photo credit: Atp tour.