Tante assenze la prossima settimana, Jannik Sinner sarà numero 1 ad Anversa



by   |  LETTURE 9346

Tante assenze la prossima settimana, Jannik Sinner sarà numero 1 ad Anversa

Siamo sempre più vicini al termine della stagione, i tennisti hanno giocato molto ed in vista delle prossime settimane piovono le rinunce. In attesa di conoscere la decisione del numero uno al mondo Novak Djokovic sul resto del 2022 anche il russo Daniil Medvedev, reduce da una clamorosa sconfitta ad Indian Wells, ha deciso di prendersi un momento di pausa e per questo motivo non parteciperà al torneo di casa di Mosca dove era molto favorito nonché principale candidato al titolo.

Ma questa non è l'unica assenza di rilievo nella fase finale della stagione. Ad Anversa si disputa un Atp 250 dove il numero due azzurro ed attuale numero 13 al mondo (Best Ranking in attesa di clamorose sorprese da Indian Wells) Jannik Sinner proverà a strappare punti importanti in ottica Finals.

Nel torneo belga sono arrivate nelle ultime ore i forfait del giovane canadese Felix Auger-Aliassime e dello spagnolo Pablo Carreno Busta, apparso stanco dopo le ultime apparizioni e che ha preferito prendersi una pausa in vista degli ultimi tornei più importanti stagionali.

Per Sinner un importante chance prima di Parigi-Bercy per guadagnare punti e accorciare rispetto ai suoi primi due grandi rivali, ovvero Hubert Hurkacz e Casper Ruud, i favoriti per andare alle Finals di fine anno a Torino.

Jannik Sinner numero uno ad Anversa

Visto il forfait arrivato davvero in extremis per Felix Auger Aliassime, Jannik Sinner partirà come testa di serie numero uno nel torneo di Anversa, torneo che già in passato lo ha visto protagonista ed arrivare da giovanissimo in semifinale.

Sinner si trova abbastanza bene su questa superficie e sarà probabilmente il principale favorito per questo torneo dove riceverà quindi un po' di pressione. Tra i suoi principali rivali sono presenti l'argentino Diego Schwartzman, reduce da un buon torneo ad Indian Wells (dove ha fatto i Quarti di finale) ma anche l'americano Reilly Opelka, sempre molto ostico su questa superficie.

Situazione diversa invece per il tennista bulgaro Grigor Dimitrov: attualmente il tennista sta realizzando un ottimo torneo ad Indian Wells e non si sa se sarà presente o meno nel torneo belga.