Krajinovic avvisa Sinner: "Non ho niente da perdere contro di lui"



by   |  LETTURE 2897

Krajinovic avvisa Sinner: "Non ho niente da perdere contro di lui"

Jannik Sinner non ha giocato una delle sue migliori partite contro James Duckworth ai quarti di finale del torneo ATP 250 di Sofia. Nonostante questo, l’altoatesino è riuscito a trovare il modo di vincere e ha conquistato la quinta semifinale stagionale.

L’azzurro ha recuperato tre volte da una situazione di svantaggio: nel primo set ha chiuso la pratica al tie-break; nel secondo ha brekkato il suo avversario sul 5-4.

Le parole di Krajinovic sulla semifinale con Sinner

“È stato difficile per me prendere il ritmo.

All'inizio non mi muovevo bene, non mi sentivo bene in campo" , ha spiegato il 20enne in conferenza stampa. "Ma in questo sport funziona così: devi vedere la difficile situazione e trovare una soluzione.

Cosa che penso di aver fatto. Nei momenti complicati e cruciali ho giocato gli scambi meglio di lui. La partita è stata molto combattuta. Lui serve bene, cambia molto la velocità della palla, soprattutto con le fette di rovescio, il che mi costringe a giocare il dritto.

Questo rende difficile la gara contro di lui. Ho dato il massimo e ha funzionato. Non è mai facile rimontare, soprattutto in confronti come questi. Ho cercato di farlo riflettere un po’ di più e io di rimanere stabile.

Nel secondo parziale ho provato a colpire la palla più velocemente e forte, nell’ultima fase ho poi preso le giuste decisioni. Forse è meglio essere avanti nel risultato. Ma poi arriva la tensione di servire per chiudere.

Quindi c'è anche questo nel tennis, tuttavia ogni giocatore preferisce condurre e non rincorrere nel punteggio” . In semifinale, Sinner troverà dall’altra parte della rete un ritrovato Filip Krajinovic.

I due non si sono mai affrontati in carriera e quest’oggi si contenderanno la finale del torneo di Sofia. Nell’intervista post-match, il serbo ha rilasciato alcune dichiarazioni su Sinner. “Jannik è un giocatore incredibile" , ha spiegato Krajinovic. "Non ho niente da perdere. Scenderò in campo libero domani” .