Jannik Sinner svela i suoi obiettivi per il futuro e quando 'vuole diventare grande'



by   |  LETTURE 18280

Jannik Sinner svela i suoi obiettivi per il futuro e quando 'vuole diventare grande'

Jannik Sinner è uno dei talenti più interessanti del panorama internazionale e visto i suoi risultati italiani è il principale talento italiano degli ultimi anni. A differenza di Matteo Berrettini ormai consolidato tra la Top Ten, il tennista altoatesino sta affrontando ancora un percorso di crescita ed è attualmente nonostante abbia compiuto da poco 20 anni è già nella Top 20 mondiale.

Jannik ha vinto già le NextGen Atp Finals, ha conquistato 3 tornei Atp (di cui un Atp 500 recentemente a Washington) ed è uno dei tennisti più giovani a militare nella Top 100 mondiale. I numeri di Sinner sono evidenti a tutti, ma allo stesso tempo c'è chi, nonostante la giovanissima età, si aspetta ancora di più dall'atleta di San Candido.

Le parole di Sinner sul futuro

A differenza magari dei suoi stessi tifosi Jannik mantiene i piedi per terra ed ai microfoni della Gazzetta dello Sport l'azzurro ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "L'obiettivo è diventare un grande tennista a 23 o 24 anni.

Alla fine con il mio team prendo come riferimento tennisti che hanno avuto un esplosione a quella età più o meno, di certo non mi confronto con Rafael Nadal che è irraggiungibile. Lui già da giovanissimo otteneva risultati straordinari.

La mia mentalità comunque resta quella di provare a vincere tutti i tornei in gioco, ma so che ci saranno anche brutte giornate e quindi guardo positivo e non smetto mai di sorridere" Anche in questa stagione il tennista azzurro ha vissuto alti e bassi, come ad esempio dopo gli Ottavi al Roland Garros visto che è stato eliminato poi per ben quattro volte consecutive al primo turno uscendo in certi casi contro avversari sulla carta abbastanza alla portata.

In sua difesa va detto che Sinner non aveva mai giocato tornei sull'erba e che questa per lui si trattava della prima esperienza in tornei ufficiali Atp su questa superficie. Jannik debutterà agli Us Open nella giornata di domani dove affronterà al primo turno l'australiano Purcell.

Il ventenne azzurro si trova dal lato del tabellone che lo porterebbe ad incrociare agli Ottavi il campione olimpico Alexander Zverev.