Il messaggio di Nishikori a Sinner: "Voglio conquistare il titolo a Washington"



by   |  LETTURE 10265

Il messaggio di Nishikori a Sinner: "Voglio conquistare il titolo a Washington"

Dopo la brutta sconfitta subita contro Novak Djokovic ai quarti di finale del torneo olimpico, Kei Nishikori sembra aver ritrovato i suoi colpi e il suo gioco a Washington. Il tennista giapponese ha raggiunto le semifinali del Citi Open esprimo un ottimo livello di gioco e piegando avversari del calibro di Alexander Bublik, Cameron Norrie e Lloyd Harris; quest’ultimo era stato in grado di eliminare l’assoluto favorito del torneo Rafael Nadal 24 ore prima.

Nishikori sogna in grande: "Spero di vincere il torneo"

"E' dalla scorsa settimana che esprimo un buon livello di gioco. Con il passare delle partite mi sento sempre meglio" , ha spiegato Nishikori in conferenza stampa.

"Oggi penso di aver giocato molto bene, soprattutto all'inizio della partita. Nel secondo set ho avuto tanti alti e bassi, è vero, ma va detto che lui è stato bravo con il servizio sulle palle break. Il set poteva essere vinto da entrambi , ma ho preso un piccolo rischio alla fine e mi è andata bene.

Sono molto felice di poter essere in semifinale. Mi piace giocare su campi lenti e dove la palla rimbalza molto alta. L'unico inconveniente in questo torneo è che ci sono molte differenze tra le condizioni di gioco sul Campo Centrale e quelle sui campi esterni.

Mi piace gioca qui dove in passato ho raccolto ottimi risultati. Spero di poter conquistare il titolo” . Il giapponese ha infine parlato dei suoi miglioramenti al servizio" Ovviamente è un colpo che mi sta aiutando molto.

Penso di aver servito molto bene questa settimana . Ne avevo davvero bisogno" . Nishikori affronterà in semifinale Mackenzie McDonald. Il tennista classe 1995 ha vinto il derby americano con Denis Kudla e spera di poter conquistare un altro importante successo.

I due si affronteranno per la prima volta nel circuito maggiore dopo la netta vittoria ottenuta dal giapponese al Challenger di Dallas nel 2018 "Ho molta più esperienza questa volta" , ha dichiarato McDonald.

"L'ultima volta che ho giocato contro Kei non mi sono presentato davvero bene alla partita, perchè ero un suo grande fan. Ma questa volta combatterò al massimo e vedremo cosa succederà" .