Tennis, importante scelta nel programma di Matteo Berrettini e Jannik Sinner



by   |  LETTURE 10197

Tennis, importante scelta nel programma di Matteo Berrettini e Jannik Sinner

Mancano pochi giorni all'inizio ufficiale del Roland Garros e c'è grande attesa per questo secondo Slam del 2021. Due dei protagonisti più attesi sono sicuramente i due atleti azzurri Jannik Sinner e Matteo Berrettini, che, non sono indiziati come principali favoriti per la vittoria finale del torneo, ma sono chiamati come potenziali outsider e che potrebbero migliorare ancora la propria classifica.

Sinner e Berrettini sono reduci da due momenti abbastanza differenti: il primo è reduce dal primo probabilmente momento di difficoltà della sua giovanissima carriera con qualche sconfitta di troppo, arrivata soprattutto contro avversari inaspettati.

Dall'altro lato Matteo Berrettini si è adeguato alla grande alla stagione sulla terra battuta, ha vinto il torneo di Belgrado battendo in finale un avversario ostico come Aslan Karatsev e soprattutto ha raggiunto la finale nel Masters 1000 di Madrid dove si è arreso dopo tre set ed una grande battaglia al tedesco Alexander Zverev.

La scelta di Berrettini e Sinner

In queste ore Jannik Sinner e Matteo Berrettini hanno ufficialmente annunciato di partecipare allo storico torneo inglese del Queen's, considerato tra i più importanti e storici Atp 500 della stagione.

Berrettini sarà considerato probabilmente tra i favoriti visto che nel 2019, l'ultima stagione che si è giocata sull'erba, ha vinto Stoccarda ed ha fatto Quarti di finale a Wimbledon disputando un gran torneo.

Per Sinner è invece la prima volta sull'erba in tornei di questo calibro e c'è molta curiosità per vedere come il tennista altoatesino si rapporterà con questa particolare superficie. Dopo essere esploso nella scorsa stagione quest'anno Sinner, vincitore già di due titoli Atp in carriera e delle NextGen Atp Finals, è entrato nei primi 20 al mondo ed ora è chiamato almeno a mantenere questa difficile posizione con i primi duri impegni tra qualche giorno dove Jannik dovrà difendere i Quarti di finale raggiunti al Roland Garros lo scorso anno.

In quell'occasione Sinner fu sconfitto in tre set dal poi vincitore del torneo Rafael Nadal, anche ora grande favorito per la vittoria finale del titolo.