La finale tra Sinner e Hurkacz entra nella storia: numeri da record su Sky Sport



by   |  LETTURE 8789

La finale tra Sinner e Hurkacz entra nella storia: numeri da record su Sky Sport

I risultati raggiunti dai giocatori italiani nelle ultime stagioni hanno avvicinato molte persone al tennis e alimentato le speranze di tutti gli appassionati. Le vittorie, i successi ed i grandi traguardi siglati da Fabio Fognini, Matteo Berrettini e Marco Cecchinato hanno spinto tanti giovani atleti a credere nel proprio sogno e nelle proprie potenzialità.

Tra tutti, Jannik Sinner e Lorenzo Musetti hanno sfruttato al massimo il proprio talento e catturato l’attenzione dei media. L’altoatesino, in particolare, ha creato delle aspettative che fino a qualche anno fa erano difficili anche solo da immaginare.

Sinner, all’età di 19 anni, ha già vinto due tornei nel circuito maggiore e la scorsa domenica è diventato il più giovane tennista della storia italiana a conquistare la finale di un torneo Masters 1000.

Lo ha fatto a Miami, superando in rimonta avversari del calibro di Karen Khachanov e Roberto Bautista Agut e mostrando sprazzi di quella forza mentale che contraddistingue i veri campioni. Sinner ha purtroppo perso la finale contro Hubert Hurkacz, ma siamo sicuri che partite come questa non faranno altro che spingere Jannik ancora oltre.

La partita tra Jannik Sinner e Hurkacz entra nella storia

A testimoniare la vertiginosa crescita del tennis italiano sono anche i dati degli ascolti televisivi rilasciati da Digital News. Il match tra Sinner e Hurkacz è stato trasmesso in diretta alle 19:00 e ha fatto registrare 656mila spettatori medi( 3% di share, ndr) e 1 milione e 800mila spettatori unici.

Se consideriamo tutti i tornei e gli incontri trasmessi da Sky Sport dal momento in cui ha acquistato i diritti televisivi dei più importanti eventi del tennis mondiale, quella tra Sinner e Hurkacz è stata la seconda partita più seguita della storia.

Solo Roger Federer e Novak Djokovic hanno fatto meglio in occasione della finale di Wimbledon 2019. L’ultimo atto della 133ª edizione dei Championships ha infatti avuto un’audience media record di 760.685 spettatori, con il 6,16% di share e 2.323.943 spettatori unici.

Ricordiamo che Sinner giocherà la sua prima partita sulla terra battuta dell'anno al Masters 1000 di Monte Carlo, in programma dall'11 al 18 aprile. Il torneo sarà visibile in esclusiva proprio su Sky Sport.