Alexander Zverev svela nel dettaglio il problema che l'ha menomato con Taylor Fritz

Il giocatore tedesco si dice fiducioso di poter recuperare per le Olimpiadi di Parigi 2024

by Andrea Tebaldi
SHARE
Alexander Zverev svela nel dettaglio il problema che l'ha menomato con Taylor Fritz
© Julian Finney-Getty Images

Alexander Zverev conduceva due set a zero contro Taylor Fritz negli ottavi di finale di Wimbledon prima di venire rimontato e sconfitto in cinque set dal tennista americano che sarà il prossimo avversario di Lorenzo Musetti nei quarti di finale.

Un problema al ginocchio ha condizionato la sua prestazione e nel quarto e quinto set e su alcune palle il giocatore tedesco non è proprio riuscito ad andare. Zverev ha fatto sapere in conferenza stampa di essere ottimista di poter recuperare per le Olimpiadi di Parigi che scatteranno il 27 luglio.

Zverev ha spiegato dettagliatamente in conferenza stampa post-gara il problema al ginocchio sinistro che lo ha condizionato nell'ottavo di finale. Il problema è nato nella parte finale della partita contro Norrie di terzo turno.

Una scivolata per recuperare una palla gli ha causato un problema al ginocchio sinistro: "So quello che ho – ha detto Zverev -. Ho fatto una risonanza magnetica prima della partita e ho un edema osseo e uno strappo alla capsula del ginocchio.

Il giorno prima della partita contro Fritz non potevo allenarmi, non riuscivo nemmeno a camminare normalmente. Ieri mi sentivo molto meglio e è per questo che sono sceso in campo”

Zverev punta a rientrare in campo per le Olimpiadi di Parigi

C'è ovviamente rammarico in Zverev: "Sapevo che quest'anno avrei avuto buone possibilità di fare qualcosa di importante a Wimbledon, non mi sono mai sentito meglio su questi campi, penso che stavo giocando il mio miglior tennis di sempre su campi in erba.

Ho dato tutto quello che avevo, volevo combattere fino alla fine e sono orgoglioso di quello che ho fatto". Ora tutte le attenzioni del numero 1 di Germania sono puntate sulle Olimpiadi di Parigi 2024: "Mancano tre settimane, ha concluso, da quello che mi è stato detto. per allora tutto sarà risolto".

Alexander Zverev Taylor Fritz
SHARE