"Non so come faccia a giocare così" - Ben Shelton impressionato da Jannik Sinner

Il tennista americano vede molte possibilità che Sinner possa fare qualcosa di importante a Wimbledon

by Andrea Tebaldi
SHARE
"Non so come faccia a giocare così" - Ben Shelton impressionato da Jannik Sinner
© Francois Nel-Getty Images

Quello tra Jannik Sinner e Ben Shelton era un ottavo di finale del torneo di Wimbledon che poteva nascondere qualche insidia per il numeo 1 del mondo. Il gran servizio del tennista americano poteva mettere in difficoltà il campione di Melbourne 2024.

Alla prova del campo invece Sinner ha saputo gestire alla grande queste situazioni e ha chiuso la pratica in tre parziali. Nei primi due set di fatto non c'è stata troppa partita con l'italiano che ha controllato in maniera agevole il match.

Solamente nel terzo set Shelton è riuscito a mettere il naso avanti per la prima volta (4-1) prima di essere poi ripreso e al tie break del terzo set, il 22enne tennista italiano ha chiuso la storia. 6-2 6-4 7-6 il punteggio finale per il tennista altoatesino.

In conferenza stampa post partita Ben Shelton ha parlato della sua prestazione e ha detto parole importantissime sul conto di Jannik Sinner anche in ottica torneo di Wimbledon.

Ben Shelton elogia Jannik Sinner: "Il suo tennis è eccellente"

Ben Shelton nella conferenza post partita ha espresso opinioni di grande peso sulle possibilità che vede per Jannik Sinner in questo torneo: "Forse sono stato un po' lento nei primi due set - ha esordito Shelton - ma sentivo davvero che la palla di Sinner andava molto veloce.

A volte non la vedevo nemmeno. Il suo game al servizio è molto efficace, si muove benissimo, non c'erano molte possibilità". "Non capisco – ha aggiunto il tennista americano - come riesca a scivolare così bene in campo senza infortunarsi, non so come faccia a giocare con estrema sicurezza, il suo tennis è eccellente, vedo molte possibilità per lui per fare qualcosa di grande qui a Wimbledon in questa edizione”.

Ben Shelton Jannik Sinner Wimbledon
SHARE