Fabio Fognini: "Ho altre priorità, ma continuo a divertirmi"

L'amore del giocatore ligure per il tennis

by Antonio Frappola
SHARE
Fabio Fognini: "Ho altre priorità, ma continuo a divertirmi"
© Mike Hewitt/Getty Images

"Per me praticamente contro tutti è maestro contro allievo vista l'età" . È un concetto che Fabio Fognini ha ripetuto spesso durante la sua permanenza al torneo Challenger di Perugia. L'evento organizzato da MEF Tennis Events ha visto il ligure raggiungere i quarti di finale battendo prima Enrico Dalla Valle e poi Matteo Gigante.

A interrompere il suo cammino agli Internazionali di Tennis Città di Perugia è stato Luciano Darderi, che sta disputando una incredibile stagione. Proprio citando il paragone maestro-allievo, Fognini ha mostrato il suo nuovo look sfoggiando un intenso biondo platino nella foto scattata in compagnia di Flavio Cobolli.

Fabio Fognini: "Ho altre priorità, ma continuo a divertirmi"

Nel corso del soggiorno a Perugia, Fognini ha spiegato - attraverso i canali social di MEF Tennis Events e nelle parole raccolte dal quotidiano Il Corriere dello Sport - di aver ormai altre priorità nella vita, ma che il tennis resta la sua passione.

Una passione che continuerà a coltivare fino a quando si divertirà sul rettangolo di gioco. "Sono contento, ovviamente felice per il tennis che sto esprimendo. Il pubblico qui è davvero caloroso. Per me praticamente contro tutti è maestro contro allievo vista l’età.

Sono qui perché ho ancora voglia di giocare e il mio obiettivo è il tabellone principale degli US Open. I tempi sono cambiati, ho altre priorità, ma continuo a divertirmi e finché sarà così proseguirò" .

Fabio Fognini
SHARE