Esordio vincente al Roland Garros per Aryna Sabalenka: "Sono migliorata mentalmente"

La numero due del mondo ha eliminato agilmente la russa Erika Andreeva

by Gianluca Ruffino
SHARE
Esordio vincente al Roland Garros per Aryna Sabalenka: "Sono migliorata mentalmente"
© Dan Istitene/Getty Images

L’incubo delle sorelle Andreeva. Dopo le due sconfitte della stellina Mirra, all’appello delle vittime di Aryna Sabalenka si aggiunge anche Erika. La numero due del mondo ha esordito in scioltezza al Roland Garros 2024, eliminando la tennista russa col punteggio di 6-1 6-2.

Nella conferenza stampa post partita la 26enne bielorussa ha commentato il successo, parlando anche della sua rivalità con Iga Swiatek.

Le parole di Aryna Sabalenka

Sui miglioramenti rispetto all’apparizione dello scorso anno a Parigi.

“Ho migliorato molte cose dall'ultima volta a Parigi. Penso che il mio servizio sia molto migliorato, così come i miei drop shot e i miei slice. Mentalmente sono più forte dell'anno scorso” ha dichiarato la bielorussa.

Sabalenka ha poi commentato la sua vittoria su Andreeva: “È stato un grande match e un grande inizio per me. Sono stata concentrata su me stesso per tutto il match e questo mi ha permesso di giocare un ottimo tennis.

Era molto umido, la palla era pesante e tutto era più lento. Erano condizioni difficili, ma, come ho detto prima, ero concentrata su me stessa e questo mi ha permesso di essere costante oggi. In queste condizioni, se colpisci più forte fai più errori non forzati e io non volevo questo.

Mi sono preparata mentalmente sapendo che i punti sarebbero stati più lunghi e che avrei avuto bisogno di più colpi per vincerli”. Sul dualismo sulla terra con la numero uno del mondo Iga Swiatek. “Se riusciremo a giocare qui, credo che saremo al 50%.

È una sfida difficile, ma mi piace. Sono pronta a vincere, ma c'è ancora molta strada da fare prima che ciò accada, ora sono concentrata su ogni partita. Se ci arriveremo, farò del mio meglio. So che se combatterò ogni punto e troverò soluzioni nel mio gioco sarò pronta a vincere questo torneo, ma voglio fare un passo alla volta” ha spiegato la due volte campionessa slam.

Sabalenka ha concluso rivelando come riesce a gestire la pressione. “Tutto viene con l'esperienza. La prima volta che sono venuta qui è stato molto intenso perché è un Grande Slam, ma con il passare degli anni ti rendi conto che è solo un altro torneo e devi divertirti ed essere positiva.

In campo c'è già abbastanza tensione e se la si porta fuori la tensione diventa eccessiva. Per me il modo migliore per staccare la spina è divertirmi e divertire, sono fatto così. Potrà piacere di più o di meno, ma io sono così”.

Roland Garros Aryna Sabalenka Erika Andreeva
SHARE