Lorenzo Musetti felice per i suoi progressi: "Finalmente ci sono riuscito"

Il tennista azzurro parla anche dell'eventuale sfida con Djokovic

by Redazione
SHARE
Lorenzo Musetti felice per i suoi progressi: "Finalmente ci sono riuscito"
© Dan Istitene/Getty Images

Qualche piccolo grattacapo ma alla fine Lorenzo Musetti si è qualificato senza problemi al secondo turno, sconfitto il colombiano Galan e ora testa al prossimo impegno contro l'idolo di casa Gael Monfils. Una possibile vittoria garantirebbe un terzo turno di lusso probabilmente contro il numero uno al mondo Novak Djokovic, tennista che ha regalato spesso grandi emozioni al giovane talento carrarino.

Dopo la vittoria su Galan Lorenzo Musetti ha parlato ai microfoni di Eurosport e ha rilasciato interessanti dichiarazioni, ecco le sue parole nello specifico: "Non era una partita semplice, l'ho affrontato a Cagliari e avevo avuto grosse difficoltà, lui è un tennista che se entra nel suo ritmo diventa davvero difficile fargli punto.

Oggi ad esempio ha servito bene per tutto il match, poi con quel break al terzo gli ho ridato un po' di vita ma sono contento, si vedono i miglioramenti e mi porto questo di positivo, ho giocato su ogni punto e sono orgoglioso di questo.

Djokovic al terzo turno? Ovviamente sarebbe bello ma ho ancora un match davanti a me e devo pensare a quello. Contro Monfils sarà una partita non semplice, sta giocando molto bene e come ho sempre detto devo pensare a me stesso più che al mio avversario".

Grosse difficoltà in questa prima parte di 2024 per Lorenzo Musetti che è pian piano uscito dalle prime posizioni, raccogliendo una serie di prestazioni deludenti. Il passaggio sulla terra non ha affatto cambiato le cose e il tennista azzurro arriva al Roland Garros come forse una delle ultime occasioni per garantirsi grandi exploit in quest'annata.

Contro Monfils Il tennista italiano ha una grande opportunità e i tifosi azzurri sperano in un eventuale incrocio contro Novak, tennista che ha già battuto su questa superficie in passato.

Lorenzo Musetti
SHARE