Casper Ruud ha un pensiero per Jannik Sinner e Carlos Alcaraz: il messaggio

Il giocatore norvegese parla del Masters 1000 di Roma: "Al momento sembra un torneo che chiunque può vincere"

by Andrea Tebaldi
SHARE
Casper Ruud ha un pensiero per Jannik Sinner e Carlos Alcaraz: il messaggio
© Clive Brunskill-Getty Images

Casper Ruud esordirà oggi al torneo di Roma contro il giocatore serbo Miomir Kecmanovic. A poche ore dal debutto, il tennista norvegese si è concesso ai microfoni di Sky Sport parlando del torneo, delle prospettive di vittoria e non è mancato un pensiero per i due grandi assenti del torneo ovvero Jannik Sinner e Carlos Alcaraz.

”Prima di tutto – ha spiegato Ruud - penso che sia molto triste per il torneo che Jannik Sinner e Carlos Alcaraz non siano qui. Loro sono giocatori fantastici, hanno vinto già tantissimo e per il torneo sarebbe stato fantastico averli in campo.

L'anno prossimo proveranno a vincere il trofeo ma probabilmente hanno preso la decisione giusta se si sentono troppo male per giocare. Il tennis è uno sport molto dispendioso mentalmente e fisicamente. Si gioca settimana dopo settimana, torneo dopo torneo.

E' normale che Jannik che ha già giocato tanto quest'anno, che ha vinto tantissime partite e anche tre tornei abbia iniziato ad accusare la stanchezza e la fatica magari anche un po' di acciacchi e di dolore. Penso che lui abbia preso la decisione giusta a non giocare qui".

Casper Ruud: "Al momento Roma sembra un torneo che chiunque può vincere"

Il tennista norvegese parla anche del torneo di Roma: "Al momento Roma sembra un torneo che chiunque può vincere. Djokovic è il favorito perchè è la testa di serie numero 1.

Medvedev ha vinto il titolo nel 2023 e vuole difenderlo. Rublev ha vinto a a Madrid, Tsitsipas sta giocando molto bene, ovviamente anche io voglio vincere. Ci sono tanti giocatori che possono vincere a Roma quest'anno. Potrebbero esserci anche sorprese.

Vediamo come andrà, spero di esserci ancora la prossima settimana. E spero di potere continuare a giocare bene sfruttando il fatto che il tabellone è aperto".

Casper Ruud Jannik Sinner Carlos Alcaraz
SHARE