Jannik Sinner non sottovaluta Grigor Dimitrov: "Sta giocando un tennis incredibile"

L'azzurro è pronto a sfidare un giocatore diverso da tutti gli altri: "Può fare quello che vuole in campo"

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Jannik Sinner non sottovaluta Grigor Dimitrov: "Sta giocando un tennis incredibile"
© Brennan Asplen/Getty Images

Stasera in prima serata andrà in scena la finalissima a Miami, di un torneo che ha saputo regalare grandi emozioni e tanto spettacolo. A sfidarsi saranno Jannik Sinner, arrivato ormai alla terza volta all’atto conclusivo in Florida, senza ancora però mai centrare il successo, e Grigor Dimitrov, che ha saputo superare nel suo cammino tennisti ben più quotati come Carlos Alcaraz e Alexander Zverev.

Due giocatori completamente diversi, l’azzurro e il bulgaro che si sono incontrati già tre volte nel corso delle ultime stagioni. Il bilancio pende in favore dell'azzurro, che ha vinto le ultime due sfide, una proprio a Miami, l’anno scorso, e a Pechino.

L’unico successo del tennista del 33enne risale invece a Roma, nel 2020. Sinner è pronto ad affrontare stasera Dimitrov. In caso di successo l’altoatesino salirebbe già a quota 3 trofei in appena 4 tornei a cui ha preso parte.

Ma prima di esultare l’azzurro sa che dovrà faticare e non poco per arginare un tennista che in questa settimana ha mostrato cose fenomenali: “Tutti abbiamo visto un Grigor straordinario in semifinale. Ha giocato un tennis incredibile.

Ha un grande fisico. È in ottima forma. Ha il talento per cambiare le cose su un campo da tennis con il suo modo di giocare. Può stare indietro, può avvicinarsi. È molto, molto bravo con le mani. Può fare tutto ciò che vuole", ha affermato in conferenza stampa Jannik.

"Jannik è il migliore al mondo"

Il bulgaro anche non si è sottratto ai complimenti nei confronti dell’italiano, che sta avendo un rendimento incredibile negli ultimi mesi, tanto da essere considerato da molti il tennista più forte del mondo, in questo momento: "Al momento Jannik è il miglior giocatore del mondo, nettamente.

E' un giocatore fantastico, i numeri lo dimostrano. Ha perso una sola partita in questo 2024. Ma soprattutto Jannik è una grande persona. Lo ammiro molto, è educato e questo è merito della famiglia e del team. Io sono pronto, voglio giocare queste partite. Sarà una grande finale", ha concluso.

Jannik Sinner Grigor Dimitrov
SHARE