Jasmine Paolini: "Sono orgogliosa del mio lavoro. Ora mi godo questo gran momento"

La tennista ha analizzato la vittoria del torneo Wta di Dubai

by RedazioneMia
SHARE
Jasmine Paolini: "Sono orgogliosa del mio lavoro. Ora mi godo questo gran momento"
© Francois Nel/Getty Images

Una settimana fuori dal normale. Non sarà facile dimenticarla, quasi impossibile, Jasmine Paolini conserverà i ricordi di questa settimana con passione e potrà dire di esser stata la terza tennista italiana nella storia a vincere un Masters 1000, numeri straordinari e una settimana di rimonte, compresa in finale.

In conferenza stampa Jasmine ha sottolineato, come riportato da Supertennis: "È tutta la settimana che comincio male la partita, già nel match di esordio ero in difficoltà e mi sono detto che dovevo lottare su ogni palla e divertirmi.

Qui non è facile fare punti con il servizio, soprattutto di notte la palla è più pesante perché è umida. Sono felice di come sono tornata in partita". A riguardo della finale Jasmine ha chiarito: "Sapevo che sarebbe stata dura, lei stava giocando davvero molto bene e onestamente non so come ho fatto a vincere.

Ho provato a cercarle il rovescio, ma era difficile con lei che mi faceva correre molto. La chiave era credere che - anche se ero sotto - potevo ribaltare la partita in qualsiasi momento". Jasmine ha proseguito: "Sono fiera del lavoro che ho svolto quest'anno, sto giocando un buon tennis anche se sto facendo bene dalla parte finale della scorsa stagione.

Anche in Australia potevo fare meglio, ma sono stata troppo emotiva. Ora cerco di essere rilassata in campo, so che non sarà così ogni settimana, ma sto cercando di fare del mio meglio e sono orgogliosa. Questo successo è incredibile, non so cosa dire ma è stato un torneo fantastico.

C'erano tante campionesse qui e sono felice per questo risultato. Titolo più importante a 28 anni? Ognuno ha i suoi ritmi e il suo percorso. Ho avuto bisogno di più tempo per credere che avrei giocato a questo livello, come ho fatto questa settimana.

È dura, gioco contro le migliori al mondo, ma penso solo a godermi il presente, amo quello che faccio e cerco solo di vivere il presente e di dare il meglio di me in quel momento". La chiusura della tennista davvero felice dopo la vittoria.

Jasmine Paolini
SHARE