Clijsters, che accuse a Patrick Mouratoglou: "Ha manipolato Simona Halep"

Ci va giù pesante l'ex leggenda sul coach di Holger Rune

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Clijsters, che accuse a Patrick Mouratoglou: "Ha manipolato Simona Halep"
© Julian Finney/Getty Images

“L’incubo che ho vissuto per un anno e mezzo è finito.. Posso dirvi che questa udienza mi ha dato la possibilità di presentare la mia difesa. La mia fiducia è intatta, sarà dimostrato che non ho mai avuto intenzione di doparmi.

Credo davvero che verrà fuori la verità e che il giorno del mio ritorno in campo arriverà presto”, con queste parole Simona Halep è tornata a parlare di quella che dovrebbe essere la sentenza definitiva del Tas sulla sua temporanea squalifica dai campi da gioco.

La tennista rumena ha cercato in tutti i modi di far valere le sue ragioni, spiegando nel corso del processo di aver assunto una sostanza proibita in modo inconsapevole e involontario, e ora aspetta di comprendere la decisione finale sulla vicenda.

In attesa di un responso definitivo su questa vicenda si è aggiunto anche il commento di Kim Clijsters, che si è scagliata duramente contro Patrick Mouratoglou, che considera essere il principale responsabile della situazione in cui si trova la rumena.

Le dure accuse di Clijsters a Mouratoglou

Queste le parole dell’ex leggenda nel podcast di Andy Roddick: "Per me la più grande bandiera rossa è la squadra. Non posso credere che non ci siano conseguenze per la squadra, ma solo per l'atleta.

È stata la sua squadra a proporre di prendere quel supplemento, di prenderlo senza alcuna esitazione. Dovresti fidarti della tua squadra, dovresti fidarti delle persone che ti circondano. Pensi che faranno la cosa giusta, che stanno facendo la cosa giusta...

e questo è ciò che finisce per accadere a loro. Per me è un caso di manipolazione”, ha esclamato senza esitazioni. “Una situazione, soprattutto nel caso di una donna, in cui gli allenatori si assumono la responsabilità di...

è una manipolazione, non riesco a trovare un'altra parola per definirla, per definire il fatto che prendono il controllo di tutto ciò che accade intorno a un atleta". ha concluso.

Patrick Mouratoglou Simona Halep Holger Rune
SHARE