Macci sul futuro di Gauff: "Vincerà sicuramente molti Slam, ma Serena Williams… “



by GIANLUCA RUFFINO

Macci sul futuro di Gauff: "Vincerà sicuramente molti Slam, ma Serena Williams… “
© Elsa/Getty Images

Conclusa la stagione 2023, nel circuito Wta è tempo di bilanci. E quello di Coco Gauff non può che essere positivo. La tennista americana ha finalmente centrato l’obiettivo slam, ottenendo la prima gioia in un major proprio nel torneo di casa, di fronte al pubblico di flushing meadows, oltre ad altri tre titoli a Auckland, Washington e Cincinnati.

Coco si è spinta inoltre fino alla terza posizione del ranking Wta, arrendendosi infine in semifinale alle Finals di Cancun. L’allenatore americano Rick Macci, in un'intervista rilasciata a Tennis Infinity, ha dichiarato che Coco Gauff ha la capacità di vincere molti altri Slam, ma ha definito azzardato il paragone con Serena Williams.

Le parole di Rick Macci

L'americano, ex allenatore di Serena e Venus Williams, ha descritto Gauff come la migliore atleta del tennis femminile. “È più veloce che veloce, una delle migliori concorrenti, a mio parere, la migliore atleta del circuito femminile.

Vincerà altri Grandi Slam? Assolutamente sì” ha detto il 68enne. L’americano ha riflettuto sul panorama tennistico femminile. “Se si vede Iga [Swiatek] arrabbiarsi o subire qualche tipo di infortunio.

Penso che il gioco femminile sia così variegato. Perché Sabalenka ha la potenza di fuoco, ma può anche fare un po' di check-out e non essere presente. Rybakina ha il servizio, ma può anche tirarlo senza precisione” ha detto Macci, che poi ha aggiunto: “Penso che sia tutto molto aperto.

Penso che [Naomi] Osaka tornerà a fare danni. Penso che [Sofia] Kenin tornerà in campo. Penso che sia tutto così incerto, a parte Iga che ha dimostrato di saperci fare, ma Coco ha la capacità di vincere molti Slam”.

Sul paragone tra Gauff e Serena Williams, Macci ha preferito rimanere piuttosto cauto. “Quando la gente dice che sarà la prossima Serena mi sembra un salto troppo in alto. Non credo che si possa arrivare a qualcosa del genere.

Tornando agli US Open, anche se ha avuto un grande percorso, ha vinto tutti quei tornei, ha quasi perso al primo turno. Nonostante la pressione incredibile, ha vinto in tre set. La gente ha detto che aveva giocato male, ma io l'ho vista in modo diverso.

Poi ha continuato con altre vittorie in tre set, ed ecco che è diventata campionessa degli US Open. E ora l'intera narrazione è cambiata. È una pepita d'oro” ha concluso l’allenatore americano, che in carriera, oltre ad aver allenato le sorelle Williams, ha lavorato con Maria Sharapova, Jennifer Capriati e Andy Roddick.

Coco Gauff Serena Williams