Emma Raducanu lavora ancora al rientro: "Adoro la competizione"



by REDAZIONEMIA

Emma Raducanu lavora ancora al rientro: "Adoro la competizione"
© Clive Brunskill/Getty Images

Nel corso della storia il tennis femminile ha visto diverse atlete che sono esplose e allo stesso tempo hanno visto la propria ascesa terminare in pochissimo tempo. C'è chi viene considerato come una sorta di 'fuoco di paglia' e chi invece dopo un grande exploit torna nell'oblio.

Una situazione paradossale - e con gli addetti ai lavori che ancora devono comprendere a pieno - vede coinvolta la giovanissima tennista britannica Emma Raducanu. Parliamo di una tennista bella e talentuosa che ha avuto un grande exploit con la vittoria degli Us Open qualche anno fa ma che è letteralmente scomparsa subito dopo.

Prima un rendimento altalenante che l'ha visto in pochi mesi crollare in classifica e successivamente una serie continua di infortuni che hanno precluso il suo ritorno a grandi livelli. Si era parlato di rientro agli US Open ma ora è tutto rinviato al 2024.

Recentemente Emma ha saltato un torneo esibizione e ora ci sono dubbi anche riguardo la sua presenza in Australia; la data del suo rientro resta così un mistero. Nelle ultime settimane sono ricomparse alcune dichiarazioni della tennista durante Warm and Fuzzy, trasmissione di Tennis Channel e la tennista parlò dei suoi obiettivi, parole che sono state rilasciate prima dei tre interventi chirurgici che Emma ha subito.

Ecco le sue parole: "È bello giocare a tennis, adoro la competizione e mi piace giocare. Capita a volte che decido di non allenarmi un giorno, ma la mia motivazione è quella che mi stimola a voler giocare. Penso 'Non voglio allenarmi domani, ma voglio direttamente giocare un match' e ha sempre funzionato".

Emma ha così chiarito di adorare la competitività e possiamo solo immaginare quanto sia dura restare ferma per così tanto tempo, soprattutto per una tennista come lei. Ormai la Raducanu è anche fuori dalle classifiche e soprattutto nei primi tempi rientrerà con wild card dedicate appositamente a lei.

I tifosi si augurano la tennista possa tornare quella di un tempo e anche in Gran Bretagna sperano di ritrovare la campionessa. Per dimostrare a tutto il mondo di non essere un 'fuoco di paglia' L'obiettivo della Raducanu è ormai chiaro e i prossimi mesi saranno decisivi per chiarire il suo futuro.

Emma Raducanu