Daniil Medvedev: "Adoro Torino. Con Andrey Rublev ho un chiaro obiettivo"

Le parole del russo durante il Media Day alle Atp Finals

by Luca Ferrante
SHARE
Daniil Medvedev: "Adoro Torino. Con Andrey Rublev ho un chiaro obiettivo"
© Giorgio Perottino/Getty Images

Daniil Medvedev ha toccato alcuni temi molto interessanti durante il Media Day delle Nitto Atp Finals. Il russo esordirà al PalaAlpitour nella serata di lunedì contro l'amico connazionale Andrey Rublev, in una sfida che metterà in palio i primi punti della competizione.

Il nativo di Mosca ha espresso splendide parole per la città che sta ospitando la prestigiosa manifestazione di fine stagione: "Adoro Torino, è la terza volta che ci vengo. Ho tanti bei ricordi, ma anche alcuni meno belli.

In ogni caso, sono felice di essere anche quest’anno tra gli otto migliori giocatori del mondo" ha rivelato. Tanta curiosità sul derby: "Non è certo la prima volta che partecipiamo entrambi alle Finals, ci siamo già affrontati tante volte negli stadi più prestigiosi.

È un onore per me essere qui con lui, la speranza è di ispirare tanti altri bambini a iniziare a giocare a tennis" è l'obiettivo annunciato da Medvedev, che sta intensificando gli allenamenti per farsi trovare pronto alla battaglia.

Medvedev-Rublev, doppio alle Olimpiadi?

Il numero 3 del ranking mondiale ha anche parlato dell'appuntamento delle Olimpiadi a Parigi nel 2024: "Io e Andrey non sappiamo ancora se potremo giocare. Se potessi, io sarò sicuramente lì.

Nel tennis forse tendiamo a pensare che non è il torneo più importante, ma è senza dubbio bello ed emozionante. Sicuramente qualcosa cambierà a livello di programmazione, visto che le Olimpiadi si disputeranno su terra rossa" ha affermato.

I due daranno vita a una bella battaglia lunedì: uno dei due compierebbe un passo avanti importante in ottica qualificazione alla fase successiva del torneo.

Daniil Medvedev Andrey Rublev Atp Finals
SHARE