Lorenzo Sonego e il derby con Fabio Fognini: "Per vincere avrò bisogno di... "

Il piemontese proverà a difendere il titolo vinto lo scorso anno a Metz

by Antonio Frappola
SHARE
Lorenzo Sonego e il derby con Fabio Fognini: "Per vincere avrò bisogno di... "
© Emmanuel Wong/Getty Images

L’obiettivo di Lorenzo Sonego è difendere con le unghie e con i denti il titolo conquistato a Metz lo scorso anno. Il piemontese sta affrontando con determinazione l’ultimo impegno prima di concentrarsi sulle Davis Cup Finals che vedranno l’Italia sfidare l’Olanda ai quarti di finale.

L’azzurro ha sconfitto il giovane qualificato Abdullah Shelbayh con il punteggio di 6-3, 7-5 in un’ora e 33 minuti di gioco. Il sesto e il settimo game sono risultati decisivi nel set inaugurale. Sonego ha infatti sfruttato le prime occasioni concessagli dal rivale - Shelbayh ha colpito un doloroso doppio fallo - e salvato la palla del contro break.

Nel secondo parziale, il 19enne di Amman ha mostrato il suo grande potenziale al servizio e reso la vita più difficile a Sonego. L’attuale numero 49 del ranking mondiale ha siglato il break solo sul 5-5: a condannare Shelbayh è stato ancora un doppio fallo.

Le parole di Sonego prima del derby con Fognini

“Era la prima volta che lo affrontavo, ma lo conoscevo. È un giovane giocatore con un talento pazzesco. Ha un’ottima mano, serve bene. È difficile giocare contro di lui, gli auguro il meglio per il futuro.

Sono felice di aver vinto. Il secondo set è stato complicato. Lui ha servito davvero bene e io ho risposto alla grande nell’ultimo game: sono contento di essere riuscito a ottenere il break alla fine" , ha detto Sonego ai microfoni dell'ATP.

Ai quarti di finale, ci sarà un inedito derby tricolore con Fabio Fognini. "Sì, giocherò un derby ai quarti. Fabio ha un fantastico talento e un’ottima esperienza. Ha giocato bene oggi contro Alexander Bublik.

È in fiducia in questo momento e avrò bisogno di giocare una buona partita per vincere. Ringrazio il pubblico per essere rimasto fino a quest’ora” .

Lorenzo Sonego Fabio Fognini
SHARE