Billie Jean King Cup - Martina Trevisan ci crede: "Sarà difficile ma ci siamo"



by GIANLUCA RUFFINO

Billie Jean King Cup - Martina Trevisan ci crede: "Sarà difficile ma ci siamo"
Billie Jean King Cup - Martina Trevisan ci crede: "Sarà difficile ma ci siamo" © Matt McNulty/Getty Images for ITF

Cinque giorni per coltivare un sogno atteso da 10 anni. Al via giorno 7 novembre la quarta edizione della Billie Jean King Cup, in cui l’Italia sarà impegnata in girone con Germania e Francia. Le ragazze capitanate da Tathiana Garbin proveranno a conquistare il titolo a squadre, riportandolo in Italia dopo l’ultimo successo del 2013.

Lucia Bronzetti, Elisabetta Cocciaretto, Jasmine Paolini, Martina Trevisan e Lucrezia Stefanini le tenniste azzurre che saranno protagoniste a Siviglia. In un’intervista di Supertennis, Trevisan e Bronzetti hanno espresso le loro sensazioni in vista dell’esordio di mercoledì con la Francia.

Le parole di Trevisan e Bronzetti

La tennista fiorentina si è detta fiduciosa per il cammino della squadra azzurra. “Siamo pronte, e questo è l'importante. Saranno partite difficili. Si sa però che in queste competizioni la classifica conta meno, contano cuore e passione e noi ne abbiamo.

Penso che l'esperienza fatta l'anno scorso a Glasgow ci abbia insegnato molto, poi tutte abbiamo fatto più esperienza nel corso dell'anno. Arriviamo più pronte dell'anno scorso: sarà difficile ma ci siamo” ha dichiarato Bronzetti.

La numero due d’Italia ha poi parlato dell’importanza del doppio. “In questa competizione il doppio è importantissimo. Durante l'anno abbiamo spesso giocato insieme, con due italiane in coppia, per cercare di farlo più spesso per sentirci più a nostro agio.

Anche questo è un qualcosa in più rispetto all'anno scorso. A proposito di doppio, quello a Bratislava è stato sicuramente speciale per come è andata, per come eravamo partite, per come eravamo sotto nel punteggio.

Ma mettiamo tanta passione e in questa manifestazione fa la differenza” ha commentato l’azzurra, che infine, sulla propria stagione, ha aggiunto: “La mia è stata una bella stagione, peccato per qualche partita a fine anno che avrebbero potuto farmi chiudere con qualche passo in avanti.

Sono pronta e carica per il 2024”. Alla Trevisan ha fatto eco Lucia Bronzetti. “Sarò pronta a dare tutto per sostenere la squadra e per giocare se dovessi scendere in campo. Tutte daremo il meglio, è quello che siamo, è questo che ci rappresenta.

La forza del nostro gruppo è che siamo molto unite, ci troviamo molto bene in campo e soprattutto fuori, penso che aiuti ad affiatare la squadra ancora di più. Per me è stata una stagione positiva, iniziata non benissimo i primi mesi dell'anno.

È stata una stagione di assestamento, sono contenta di come ho reagito dopo quei primi mesi e di come ho finito l'anno, sentendomi sempre meglio in campo” ha dichiarato la tennista riminese.

Martina Trevisan