Medvedev batte Dimitrov in rimonta: "È stata dura. Nel primo set non mi sentivo bene"

Il tennista russo ha completato la rimonta ai danni di Dimitrov a Vienna

by Antonio Frappola
SHARE
Medvedev batte Dimitrov in rimonta: "È stata dura. Nel primo set non mi sentivo bene"
© Hu Chengwei/Getty Images

Dopo un primo set al di sotto delle aspettative e un cospicuo numero di occasioni non sfruttate, Daniil Medvedev è riuscito a ribaltare una partita che sembrava andare sempre più nella direzione di Grigor Dimitrov.

Nel primo set, il russo ha vissuto un inaspettato passaggio a vuoto proprio nel momento in cui ci si aspettava qualcosa di diverso da un giocatore del suo livello. Recuperato il break di svantaggio, infatti, il nativo di Mosca ha perso nuovamente il servizio e di conseguenza il set.

Medvedev ha cambiato completamente passo e nel secondo parziale ha collezionato cinque dei primi sei game rientrando in carreggiata. Il russo non ha gestito come di consueto le chance offertegli dal rivale nel set decisivo, ma sul 4-4 ha trovato il break della vittoria senza lasciare nemmeno un punto a Dimitrov in risposta.

Medvedev: "Partita dura contro Dimitrov. Sono orgoglioso di me stesso"

“È stata una partita davvero dura. Non mi sentivo benissimo nel primo set: avvertivo una mancanza di energia, ho sbagliato tantissimi colpi e lui ha giocato alla grande.

Tutte queste cose insieme non mi hanno fatto provare sensazioni positive. Prima che iniziasse il secondo set mi sono detto: ‘Devo fare meglio. Devo provare a giocare meglio’ . Almeno alla fine del match avrei potuto pensare: ‘Ok, ci ho provato e ora posso pensare a preparare il prossimo torneo’ " , ha dichiarato Medvedev ai microfoni dell'ATP.

"Sono stato in grado di alzare il mio livello contro un avversario davvero forte. Sono riuscito a vincere giocando alcuni grandi colpi e sono orgoglioso di me stesso. A volte devo parlare meglio di me stesso. Ero davvero arrabbiato per non aver sfruttato le palle break in due game del terzo set.

Avrei dovuto fare meglio, ma lui ha giocato alla grande. Però ho vinto e dovrei essere felice. Ho tenuto il servizio molto bene nel terzo set ed, eccetto alcune palle break, ho gestito bene gli scambi" . Ai quarti di finale del torneo ATP 500 di Vienna, Medvedev darà vita a un interessante derby con l'amico Karen Khachanov.

"Ci siamo allenati insieme qui prima dell’inizio del torneo. Sta avendo un finale di stagione complicato a causa degli infortuni che ha subito. Ma durante gli allenamenti è stato grandioso e ha espresso un altissimo livello.

Ha vinto due belle partite nei precedenti turni e in ottima forma. È dura giocare contro di lui, proveremo a mostrare un buon livello di gioco” .

SHARE