Jasmine Paolini commenta la vittoria contro Lucia Bronzetti: ecco le sue parole

L'azzurra sta vivendo un'ottima settimana a Monastir

by Luca Ferrante
SHARE
Jasmine Paolini commenta la vittoria contro Lucia Bronzetti: ecco le sue parole
© Yanshan Zhang/Getty Images

Ironia della sorte, non poteva che esserci Jasmine Paolini fra le grandi candidate alla vittoria del Jasmin Open. Al Wta 250 di Monastir, in Tunisia, la giocatrice italiana sta rispettando fino a questo momento i pronostici della vigilia che la davano sulla carta tra le favorite al titolo, essendo la principale testa di serie del tabellone principale.

La 27enne ha già conquistato tre successi, convincendo anche dal punto di vista della prestazione: dopo le affermazioni sulla francese Alizé Cornet e la croata Petra Marcinko (seppur concedendo il secondo set), la nativa di Castelnuovo di Garfagnana ha sconfitto la connazionale Lucia Bronzetti col punteggio di 7-5, 7-6 nel combattuto derby tutto azzurro.

Ai microfoni del Wta Tour, la nuova numero uno d'Italia ha commentato la qualificazione alle semifinali che l'ha portata in top 30 nel ranking mondiale: "È stata molto complicata per via del vento. Quando si cambiava campo, le condizioni di gioco erano totalmente diverse e non era semplice adattarsi subito senza avere difficoltà" ha spiegato.

Poi ha aggiunto: "Sapevo che per me non sarebbe stato facile giocare contro di lei" ha concluso nell'intervista rilasciata in campo a caldo. Al termine della partita precedente Paolini aveva tracciato anche un piccolo bilancio del suo anno: "Sono felice della mia stagione, anche se ora che siamo alla fine è difficile rimanere concentrati.

Sto cercando di tenere dentro le emozioni e sono soddisfatta del mio gioco".

Il prossimo round

Sabato la tennista italiana, unica rimasta nel main draw dopo l'eliminazione anche di Lucrezia Stefanini, scenderà nuovamente in campo per affrontare l'ucraina Lesia Tsurenko.

Nell'altra parte di tabellone si affronteranno invece la francese Clara Burel e la belga Elise Mertens, numero 2 del seeding. La 27enne sarà impegnata anche nell'atto conclusivo di doppio insieme alla compagna Sara Errani: le due sono state brave a raggiungere la finale dopo aver sconfitto la coppia polacca formata da Kawa e Frech col punteggio di 6-7, 6-3, 11-9.

Jasmine Paolini Lucia Bronzetti
SHARE