Taylor Fritz avanza a Tokyo: "Dopo un brutto inizio il mio livello si è alzato"

Il tennista americano inizia la sua campagna nella capitale giapponese con una vittoria co Norrie

by Gianluca Ruffino
SHARE
Taylor Fritz avanza a Tokyo: "Dopo un brutto inizio il mio livello si è alzato"
© Lintao Zhang/Getty Images

Esordio convincente quello di Taylor Fritz all’Atp 500 di Tokyo. L’americano, che difende il titolo conquistato lo scorso anno nella capitale giapponese, approda al secondo turno, superando in un primo turno complicato il numero 18 del ranking Cameron Norrie col punteggio di 6-4 6-3.

Lo statunitense, nonostante sia la testa di serie numero uno, è stato piuttosto sfortunato nel sorteggio del tabellone, affrontando l’avversario di classifica più alta dopo le otto teste di serie. Fritz, dopo aver subito il break nel quinto game del primo set, ha reagito alla grande, conquistando un parziale di quattro game consecutivi e aggiudicandosi il primo parziale.

Nel secondo, complice anche una buona resa al servizio (13 ace in totale per l’americano), il numero uno del seeding è stato letteralmente chirurgico, convertendo la prima palla break concessa dal britannico, non concedendo nessuna occasione di break e chiudendo la partita in due set in un’ora e 21 minuti.

Al termine del match l’americano ha analizzato la sua prestazione, dicendosi soddisfatto del risultato finale.

Le parole di Taylor Fritz al termine della partita

Quello tra Fritz e Norrie è diventato un classico dei match sul cemento, trattandosi del 13esimo incontro tra i due negli ultimi 4 anni, con lo statunitense che adesso è in vantaggio per 7-6 negli scontri diretti.

Sono stato molto vicino a perdere il primo set. Pensavo che sarebbe stato una partita da tre set” ha commentato a fine partita Fritz, che poi ha aggiunto: “Sono stato fortunato a recuperare il break nel primo e poi ho sentito che il mio livello si è alzato e ho iniziato a giocare in modo molto più fluido”.

Fritz è ancora in corsa per un posto alle Finals di Torino, distante soltanto 100 punti dall’ottavo posto occupato da Holger Rune. Il 25enne, che ha raggiunto le semifinali all'esordio a Torino l'anno scorso, ha ottenuto la sua 52esima vittoria stagionale, diventando uno dei cinque giocatori ad aver superato le 50 vittorie quest'anno. Al secondo turno lo statunitense affronterà la wild card giapponese Shintaro Mochizuki.

Taylor Fritz
SHARE