Garbin: "Sara Errani ha fatto tantissimo per l’Italia, ma volevo aiutare Stefanini"



by ANTONIO FRAPPOLA

Garbin: "Sara Errani ha fatto tantissimo per l’Italia, ma volevo aiutare Stefanini"
© Ian MacNicol/Getty Images

Manca ormai meno di un mese alle Billie Jean King Cup Finals. L’Italia popolerà il Gruppo D, lo stesso di Francia e Germania, e debutterà il prossimo 8 novembre alle ore 10:00 contro le ragazze guidare da Julien Benneteau.

Tathiana Garbin, capitana della squadra italiana, ha deciso di affidarsi a Jasmine Paolini, Elisabetta Cocciaretto, Martina Trevisan, Lucia Bronzetti e Lucrezia Stefanini. Non faranno quindi parte del gruppo azzurro Camila Giorgi e Sara Errani.

La prima sta cercando di superare l’infortunio al piede; mentre la seconda è stata esclusa per lasciare spazio a Stefanini.

Garbin: "Ho anticipato le mie scelte a Sara Errani"

Errani ha voluto smentire alcune voci e pubblicato una significativa storia sul proprio account Instagram per chiarire la sua posizione.

“Ciao a tutti, vorrei solo far chiarezza sul fatto che io non ho mai detto né comunicato a nessuno di non voler più giocare la BJK Cup e di non essere più disponibile. Questa é solo una decisione della capitana, che ovviamente rispetto, anche se a malincuore” , ha scritto la giocatrice azzurra.

Garbin ha spiegato la sua scelta, senza creare alcuna polemica, in un’intervista rilasciata al quotidiano Il Corriere dello Sport. “Arriviamo a queste Finals con una consapevolezza diversa, con molta più maturità e delle tenniste che hanno raggiunto buonissimi risultati.

Il ranking parla chiaro: Paolini e Cocciaretto sono Top 30, Trevisan chiuderà da 40 o meglio. Ma più in generale, c’è un bel clima, ognuna di loro sta alzando l’asticella e vedendo i risultati delle loro compagne si menta questo clima di sano agonismo.

La Federazione ci ha messo a disposizione tante figure professionali, ha mostrato fiducia, ha investito e continua a farlo" , ha dichiarato Garbin. "Errani? Sara e le altre hanno fatto tantissimo per l’Italia, hanno lasciato un segno.

La mia intenzione era di aiutare Lucrezia (Stefanini, ndr), che ha raggiunto la Top 100 e sta crescendo tanto, e farle fare questa esperienza. Ho sentito Sara anticipandole le mie scelte e sono contenta che abbia concordato con me" .

Sara Errani