Frances Tiafoe: "Sono uno dei migliori tennisti del mondo, quindi posso..."

Presente in Laver Cup con il Team World, lo statunitense spiega la bellezza della manifestazione e perché lui risponde sempre presente

by Martina Sessa
SHARE
Frances Tiafoe: "Sono uno dei migliori tennisti del mondo, quindi posso..."
© Matthew Stockman/Getty Images for Laver Cup

Frances Tiafoe è molto sicuro di se stesso. Questo è il messaggio che lo statunitense, presente in Laver Cup per rappresentare il Team World, manda ai suoi avversari in questo torneo e non solo. “Penso che questa settimana stia mostrando il miglior tennis degli ultimi mesi.

Adoro questa competizione, l'atmosfera che viviamo nella squadra è fantastica e questo significa che posso mostrare la mia migliore prestazione. Quando mi diverto, miglioro molto le mie prestazioni in campo e questo evento è un punto fermo nel mio calendario ogni anno.

Mi fa crescere molto come tennista ed è chiaro che voglio giocarci ogni volta che ne avrò la possibilità”, esordisce il numero due degli USA ai microfoni della Laver Cup. “È un'esperienza incredibile e merita di essere giocata dai migliori tennisti del mondo, perché credo che grazie a questo torneo potremo far avanzare molto il tennis”, ha proseguito il semifinalista dell’edizione 2022 degli Us Open, che è tornato ai quarti di finale nel torneo dello Slam in questa ultima edizione.

Il gioco di squadra

Tiafoe è noto non solo per i risultati raggiunti in queste ultime stagioni, ma anche per lo show che mette in piedi durante i suoi match. “Non credo che sia incompatibile scendere in campo con la massima ambizione e competere duramente con il fatto di potersi divertire, coinvolgere i tifosi e dare un po' di spettacolo.

Sorridere in campo mi dà una carica un'energia speciale e penso che dovrei usare lo spirito competitivo che ho in questa competizione, nel resto degli eventi di questa stagione”, spiega lo statunitense in merito ai suoi atteggiamenti, compresi quelli visti in Laver Cup.

So che per vincere devo essere aggressivo, colpire la palla davanti e giocare sopra la linea di fondo, ma a volte è bello avere un po' di creatività e improvvisazione. Penso di avere una personalità perfetta per gli eventi di squadra e so di poter contribuire con molte cose perché sono uno dei migliori al mondo”: così si è pronunciato Frances Tiafoe e la classifica non gli dà certo torto.

Frances Tiafoe Laver Cup
SHARE